Vai al contenuto
Home » Il mistero svelato di “Mare Fuori 5”: Ciro Ricci continua a influenzare la trama… Anche da morto

Il mistero svelato di “Mare Fuori 5”: Ciro Ricci continua a influenzare la trama… Anche da morto

Il mistero svelato di "Mare Fuori 5": Ciro Ricci continua a influenzare la trama... Anche da morto
26/06/2024 11:54 - Ultimo aggiornamento 26/06/2024 19:56

Benché sia morto già nella prima stagione, il personaggio di Ciro Ricci – che è anche fratello di Rosa – è tornato nella seconda e, poi, nella quarta stagione di Mare Fuori, presente nei flashback lungo tutti gli episodi. La sua morte ha scatenato la guerra tra la sua famiglia e il clan dei Di Salvo ed è stata l’effetto scatenante dell’intera trama, potremmo dire.
Ecco perché, pure se è morto, è lecito chiedersi se anche nella quinta stagione continuerà a vivere nei ricordi dei protagonisti che lo hanno conosciuto. Noi abbiamo una risposta, e non solo: in quest’articolo riporteremo tutti i progetti in cantiere per la giovane star della serie italiana al momento più famosa nel mondo intero. (Continua a leggere dopo la foto)

giacomo giorgio mare fuori 5

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le nuove uscite di film e serie tv su Netflix questa settimana? Clicca QUI!

Come in tanti avranno notato, Giacomo Giorgio è una delle new entry della fiction Doc – Nelle tue mani, protagonista Luca Argentero, su Rai Uno, giunta alla terza stagione, nei panni di Federico Lentini. Circa questa nuova avventura televisiva, intervistato da Cosmopolitan, Giacomo Giorgio ha dichiarato: “Sono appassionato da sempre del medical drama: tra le mie serie preferite c’è Dr. House e questa è un mix considerando anche Grey’s Anatomy. Come reference per interpretare Federico ho rivisto proprio Dr. House perché il mio personaggio è quadridimensionale: è scritto molto bene, c’è il tema della svogliatezza, è quasi costretto a fare i sei mesi di specializzazione solo per poter andare via”. 
LEGGI ANCHE: Mare fuori 4, quando esce, i personaggi, e tutto ciò che devi sapere

giacomo giorgio mare fuori 5

Si chiamerà Belcanto ed è la nuova fiction Rai che sarà ambientata nel nel 1848, andando dunque a incrementare il fortunatissimo filone delle serie storiche e in costume: sono numerosi a tutte le latitudini gli epigoni di Bridgerton o, tornando più indietro, di Downtown AbbeyVincenzo Ferrara (Beppe Romano in Mare Fuori) e Giacomo Giorgio tornano a recitare assieme, come già era successo nella fiction dedicata a Elisa Claps. Insieme a loro anche due volti noti del cast della serie ambientata a Napoli sono nel cast di Belcanto. Si tratta di Andrea Verticchio, che abbiamo visto nei panni di Matteo nella terza stagione di Mare Fuori, e Serena De Ferrari che abbiamo amato nei panni di Viola. Un cast d’eccezione per la nuova fiction, che potrebbe arrivare nel 2025 in prima serata su Rai Uno. E non è finita qui: con loro ci sarà anche Carmine Recano, il “comandante” della serie, e anche il regista, Carmine Elia, è lo stesso delle prime due stagioni di Mare Fuori. I principali protagonisti di Belcanto, invece, saranno Vittoria Puccini e Andrea Bosca. La trama racconta la storia di tre donne dell’Ottocento che abbandonano la povertà per affrontare il successo del canto lirico. (Continua a leggere dopo la foto)
LEGGI ANCHE: Non solo Mare Fuori, Matteo Paolillo ha scritto un libro. Di che parla

giacomo giorgio mare fuori 5

Il 26enne napoletano ha debuttato già alla tenera età di 6 anni, presso il Teatro Comunale di Napoli, nelle vesti di Pulcinella, la maschera tradizionale partenopea. Fu sin da allora che decise di proseguire lungo la strada della recitazione. È, di certo, un ragazzo determinato, al punto che a soli 11 anni si è trasferito a Milano assieme al padre, dopo la separazione dei genitori, per iniziare a studiare il metodo Stanislavskij sotto la sapiente guida dell’attore italoamericano Micheal Margotta. Nel 2015, dunque a 17 anni, si è poi spostato a Roma, per proseguire la sua carriera artistica. Il debutto al cinema è con un piccolo ruolo in The Happy Prince – l’ultimo ritratto di Oscar Wilde, accanto a Rupert Everett e Colin Firth, seguito dal film Non c’è campo di Federico Moccia, con Vanessa Incontrada e Gianmarco Tognazzi. Tra il 2021 e il 2022 ha preso parte a Diabolik 2 e Diabolik 3. Per la televisione, prima che il grande pubblico lo conoscesse per “Mare Fuori”, ha preso parte alla seconda stagione de I bastardi di Pizzofalcone. Lo scorso novembre è apparso, su RaiUno, nella serie Sopravvissuti, in cui vestiva i panni di Lorenzo Bonanno. È notizia recente, invece, che prossimamente lo vedremo anche nella produzione Rai-Amazon Prime Video Noi siamo leggenda. Su Instagram il giovane interprete vanta ben 1,4 milioni di followers, che seguono il suo profilo @giacomogiorgioreal. (Continua a leggere dopo la foto)
LEGGI ANCHE: È morta la moglie di Raiz, il don Salvatore di “Mare Fuori”

giacomo giorgio mare fuori 5

La quinta stagione approfondirà la vita di Rosa Ricci, la sorella di Ciro, lontana dall’immaginario Istituto penale minorile di Napoli, e lontana da Carmine (abbandonato sull’altare nel finale dell’ultima stagione), raccontando le sue scelte ora che vuole portare in alto il nome della sua famiglia e vendicare la morte del padre, don Salvatore, che era interpretato da Raiz. Secondo lo schema consolidato nei precedenti capitoli della serie, anche Mare Fuori – quinta stagione sarà sicuramente disponibile in streaming dapprima sulla piattaforma di RaiPlay, e poi su Rai Due. In un secondo momento, poi, dovrebbe approdare su Netflix. Non ci resta che attendere e, per chi non lo avesse fatto, “ripassare” le prime 4 stagioni.