Vai al contenuto
Home » Matteo Paolillo: dal successo di Mare Fuori alla sua nuova avventura letteraria

Matteo Paolillo: dal successo di Mare Fuori alla sua nuova avventura letteraria

18/03/2024 18:50 - Ultimo aggiornamento 27/03/2024 10:03

Nell’attesa che approdi su Netflix Mare fuori 4, già impazzano le speculazioni su una eventuale quinta stagione. Ad esempio, sul futuro di Edoardo Conte, interpretato da Matteo Paolillo, ma non precorriamo i tempi, anzi non ci dedichiamo a Mare Fuori, ma in quest’articolo parliamo dello stesso Matteo Paolillo inteso come artista a 360 gradi: attore, musicista e, ora, anche scrittore. Sta per arrivare nelle librerie il suo primo romanzo, “2045”. Ecco quello che sappiamo sulla triplice carriera del giovane attore salernitano.

matteo paolillo mare fuori libro

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania la lista delle nuove uscite della settimana QUI. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove serie tv e i top film del genere crime.

Il Matteo Paolillo scrittore

Come raccontato in un’intervista a Vanity Fair, il romanzo ha un titolo particolare che richiama perfettamente quello che è raccontato all’interno: “Si intitola 2045 e il tema è il rapporto con la tecnologia, il rischio di allontanarsi dalle proprie emozioni e da ciò che ci rende umani“. Una tematica assai attuale e il fatto che ne parli un nativo digitale accresce, forse, il valore dell’opera. Il romanzo esplorerà il legame che i giovani hanno sviluppato nei confronti dei social e della tecnologia, fino a diventarne quasi assuefatti. Oltre a una brevissima sinossi e al titolo “2045”, per ora Matteo non ha dato ulteriori indicazioni. Non sappiamo pertanto quando è prevista la pubblicazione del suo primo romanzo, e neppure quale casa editrice lo pubblicherà. (Continua a leggere dopo la foto)

matteo paolillo mare fuori libro

Il Matteo Paolillo musicista

L’attore 28enne, come detto, è anche un musicista e sta già collezionando i primi, importantissimi traguardi: la canzone utilizzata come sigla della serie, â€˜O mar for (da lui scritta e cantata) è disco di platino, mentre Origami all’alba Ã¨ diventata disco d’oro. Quest’ultimo brano è stato portato al successo dalla interpretazione di Clara Soccini, ovvero la Crazy J della serie. La sigla di “Mare Fuori” è anche entrata nella Top 100 dei singoli più “scaricati” in Italia. Inoltre, come egli stesso aveva annunciato con un post sul suo account Instagram @matteopaolilloofficial, dalla mezzanotte di giovedì 20 aprile 2023 è stato rilasciato “Liberatemi“, album composto con il suo nome d’arte Icaro. Tornando all’album â€œLiberatemi”, è Il frutto di un lungo lavoro durato un anno e conterrà 12 tracce inedite. Così ne parlò lo stesso Paolillo: “Ci troverete le tematiche che mi stanno più a cuore: l’importanza dell’amore, del senso di comunità, della forza che c’è nel non aver paura a mostrarsi vulnerabili. Siamo tutti legati dalla stessa energia, tutti diversi ma tutti uguali. La mia voce sarà un soffio di empatia, un canto di speranza“.

Il Matteo Paolillo attore

Stando però a recenti sviluppi, pare che Matteo Paolillo abbia deciso di dismettere i panni di Edoardo. È stato il settimanale Chi a riportare la notizia del suo abbandono della famosa serie, affermando che non prenderà parte alla quinta stagione. In questo momento, infatti, si sta concentrando su altri progetti. Tornando a Mare fuori, c’è da dire che nel finale della quarta stagione non è molto chiaro il destino di Edoardo. Ma noi non facciamo spoiler, dunque ci fermiamo qui. Sul futuro nel mondo della recitazione, nella intervista già citata a Vanity Fair, Matteo ha lasciato qualche indizio criptico sui suoi prossimi impegni: “Devo girare un film con Valentina De Amicis, di cui non posso però dire niente“.

Leggi anche ► Ecco i film vincitori degli Oscar 2024 già visibili in streaming: i costi