Vai al contenuto
Home » Quando esce in streaming “Mare Fuori” 4? Grande attesa per la quarta stagione della serie dei record

Quando esce in streaming “Mare Fuori” 4? Grande attesa per la quarta stagione della serie dei record

13/03/2024 16:53 - Ultimo aggiornamento 13/03/2024 16:56

Mare Fuori 4, quando esce su Netflix?
La Serie TV italiana, che ha conosciuto enorme successo (anche all’estero), è particolarmente apprezzata dai più giovani, che l’hanno scoperta grazie a Netflix, dopo un passaggio anonimo sulla Rai. Ma non solo: se è diventata la fiction dei record è proprio per la trasversalità delle fasce d’età degli spettatori, che ora saranno certamente ansiosi di sapere tutto sulla quarta stagione, attualmente in onda su RaiDue. Ma c’è chi non ama attendere una settimana tra un episodio e l’altro e preferisce la formula “autogestita” dello streaming. Come da prassi, anche la quarta stagione di Mare Fuori, una volta terminata, la prossima settimana, la programmazione in prima serata su RaiDue si “trasferirà” su Netflix. Scopriamo assieme quando sarà disponibile, oltre ad alcune anticipazioni su chi, del cast storico, non è presente nel quarto capitolo della saga. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche ► Le serie tv coreane da non perdere su Netflix: ne abbiamo scelte 9

mare fuori 4 quando esce su netflix

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana qui

Mare Fuori – dove eravamo rimasti

Nel finale della terza stagione mandato in onda su RaiPlay, vediamo tre personaggi “lottare” in una delle location d’eccellenza di Napoli. Carmine, Rosa e il padre di quest’ultima (Salvatore Ricci) si trovano nella Piscina Mirabilis di Bacoli e si stanno scontrando per recuperare la pistola tra le mani di Rosa; i tre finiscono dietro una colonna e lo spettatore ode uno sparo: non facciamo spoiler, però, nel caso qualcuno non abbia ancora visto la stagione 3. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche ► “L’imperatrice 2” si farà, e sarà ancora su Netflix: ecco quando esce

mare fuori 4 quando esce su netflix

Mare Fuori – un successo globale

La serie è divenuta un vero fenomeno, che si è imposto anche all’estero con il titolo internazionale Sea Beyond. Oggetto pure di un prossimo remake negli Stati Uniti, la serie, della quale, come detto, è giunta alla quarta stagione, narra il percorso di vita e di malavita, una sorta di romanzo di formazione – e di emancipazione, soprattutto – di alcuni adolescenti problematici reclusi nell’immaginario Istituto penale minorile di Napoli. La scenario del carcere affacciato sul mare (il carcere più panoramico al mondo, verrebbe da dire) è ispirato dal vero carcere minorile di Napoli sull’isola di Nisida, l’Istituto Filangieri, fedelmente riprodotto presso la base della Marina Militare al Molo “San Vincenzo” dallo scenografo Antonio Farina. La fiction è intimamente intrecciata con il mondo della musica: Matteo Paolillo (che nel VIDEO in basso vediamo cantare la sigla della serie, assieme ai colleghi, a Sanremo 2023), coautore della sigla e interprete nel ruolo di Edoardo Conte, ha inciso il suo primo disco con il nome d’arte di Icaro, e non possiamo non citare anche Cardiotrap ovvero Gianni, interpretato da Domenico Cuomo, che è a sua volta un rapper nella fiction. (Continua a leggere dopo il VIDEO)
Leggi anche ► In fiamme, la storia vera che ha ispirato la serie tv Netflix: la trama

Mare Fuori 4 – quali personaggi non vedremo più

Nel finale della terza stagione, Rosa Ricci, interpretata da Maria Esposito, non ha intenzione di uccidere Carmine e minaccia invece di suicidarsi. Nel mezzo del tentativo di disarmarla, si sente il rumore di uno sparo, ma non si rivela chi abbia colpito. Questo ha fatto pensare che non la ritroveremo nella prossima, quarta, stagione, ma il regista Ivan Silvestrini ne ha confermato, invece, la partecipazione. Dunque, questo possiamo dirlo, Rosa non è morta! La formula seriale e l’ambientazione nell’istituto minorile (l’IPM di Napoli che ricalca il carcere minorile “Filangieri”, sull’isola di Nisida) permette potenzialmente l’ingresso di personaggi sempre nuovi, ciascuno con la propria storia. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche ►“Kalifornia”, in streaming in Italia il film con un Brad Pitt inquietante

Mare Fuori 4 – Personaggi eliminati: Paola

Questi i personaggi che non saranno presenti nella prossima stagione: Filippo (‘o Chiattillo, interpretato da Nicolas Maupas), Naditza (Valentina Romani), Paola (Carolina Crescentini), Viola (Serena De Ferrari), Gemma (Serena Codato), Liz (Anna Ammirati), Gaetano (Nicolò Galasso), Totò (Antonio Orefice). Vediamo, uno per uno, i personaggi che non ritroveremo nella quarta stagione.

Mare fuori 4 | Personaggi eliminati: Paola - Carolina Crescentini

Questo ha del clamoroso: Paola (un’ottima Carolina Crescentini), la direttrice dell’istituto, non dovrebbe partecipare alla quarta stagione. Il personaggio porta una carica empatica notevole che, nonostante l’autorità e una iniziale rigidezza, riesce a svolgere una funzione (ri)educativa per i ragazzi. In particolare, per il personaggio di Nina svolge un ruolo di guida, contribuendo a mutarne l’approccio, dapprima quasi militaresco, al suo incarico nell’istituto. Nel corso della terza stagione, assistiamo a un flirt tra lei e il capo delle guardie, Massimo Esposito, interpretato da Carmine Recano. Paola stessa deciderà di troncare la relazione che si era instaurata tra i due, a seguito del ritorno della moglie di Massimo.

Mare Fuori 4 – Personaggi eliminati: Filippo, ‘o chiattillo

Mare fuori 4 | Personaggi eliminati:  Filippo O Chiattill - Nicolas Maupas

Filippo, interpretato da Nicolas Maupas, è un giovane pianista della Milano bene, soprannominato dai detenuti ‘O Chiattillo – termine napoletano traducibile come “figlio di papà”. Soprattutto per lui, l’ingresso in carcere (per omicidio) sarà un vero trauma. Una curiosità per i non napoletani: come abbiamo scritto, il termine indica una persona benestante, un figlio di papà. Inutile dire che è usato, in tale caso, in modo spregiativo, perché a tanti nel carcere in cui si trova Filippo non va giù il fatto che egli provenga da una famiglia “perbene”. L’origine dell’appellativo, sempre per i non napoletani o per chi non conosce la cultura partenopea, è presto detta: un tempo l’essere un po’ in carne (“chiatti“) indicava uno tenore di vita elevato, mentre chi viveva condizioni più disagiate era giocoforza più magro. Oggigiorno sarebbe il contrario, o, quantomeno, i “chiattilli”, i fighetti di oggi curano maggiormente la propria forma fisica.

Mare Fuori 4 – Personaggi eliminati: Viola

Mare fuori 4 | Personaggi eliminati: Viola

Serena De Ferrari veste i panni di Viola, una ragazza di Torino dall’atteggiamento perennemente algido, che non lascia trasparire alcuna emozione e che presenta chiari segni di squilibrio mentale. Si trovava all’IPM di Napoli (il carcere minorile immaginario, dietro cui si cela il vero “Filangieri”, sull’isola di Nisida, di fronte Napoli) per l’omicidio della sua migliore amica e, sin da subito, entra in rotta di collisione con Naditza.


Mare Fuori 4 – Personaggi eliminati: Naditza

Mare fuori 4 | Personaggi eliminati: Naditza - Valentina Romani

Nel braccio femminile si era imposta la presenza di Naditza, una ragazza rom che aveva incontrato Filippo proprio la sera in cui il milanese era stato arrestato. Anche il suo personaggio, interpretato magistralmente da Valentina Romani, non dovrebbe rientrare nella quarta stagione.

Mare Fuori 4 – Personaggi eliminati: Totò

Mare fuori 4 | Personaggi eliminati: Totò

Totò Ascione, membro del clan Ricci, interpretato da Antonio Orefice, è stato meno presente nella terza stagione rispetto al passato, dopo che nel secondo capitolo della serie è stato trasferito nel carcere “per adulti” di Poggioreale.

Leggi anche ►“C’è ancora domani”: ecco quando esce su Netflix il film di Paola Cortellesi

FONTI

Netflix, RaiPlay, Libero, Napolike, IMDb