Vai al contenuto
Home » A maggio fioriscono le rose… E i set delle serie Netflix. Ecco chi sta preparando le nuove stagioni

A maggio fioriscono le rose… E i set delle serie Netflix. Ecco chi sta preparando le nuove stagioni

05/05/2023 17:02 - Ultimo aggiornamento 05/05/2023 20:02

A maggio fioriscono le rose, e si avvicina l’estate. Fioriscono anche i set e, in queste settimane e in questi giorni, diverse serie televisive stanno preparando le nuove stagioni che potremo presto vedere, tra cui alcune che ritroveremo in streaming su Netflix. Il mese appena iniziato, dunque, per gli appassionati di serialità televisiva, è ricco di nuove produzioni di fenomeni che appassionano diverse generazioni di telespettatori. Scopriamo chi è al lavoro per le prossime stagioni più interessanti. L’unica eccezione, come vedremo, è “Il Gattopardo”, l’ambizioso progetto della piattaforma, che dovrebbe constare di una sola stagione. Ma non è detto. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “L’infermiera”, la serie danese su Netflix: ispirata a una storia vera

maggio set serie netflix

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana qui e la lista aggiornata delle migliori serie e i Top 10 film oggi qui. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di maggio

Il Gattopardo

Come dicevamo, è un progetto assai ambizioso. Intendiamoci, non vogliamo certo sminuire la qualità di attori affermati come Kim Rossi Stuart, chiamato nel ruolo che fu di Burt Lancaster, o della giovane promessa Benedetta Porcaroli, la protagonista, sempre su Netflix, di “Baby”; e non mettiamo in dubbio le doti dei giovani Saul Nanni – che abbiamo già visto in “Supersex” e in “Io sono l’abisso” – che reciterà nel ruolo di Tancredi che fu di Alain Delon, o, ancora, di Deva Cassel, la bellissima figlia di cotanta madre (Monica Bellucci) cui tocca di non far rimpiangere Claudia Cardinale. Quello che diciamo è che il fascino senza tempo del film di Luchino Visconti del 1963, anche grazie alle splendide location, rimane uno dei capisaldi del cinema italiano. La miniserie originale Netflix in sei episodi crea, quindi, molta curiosità e la guarderemo con interesse, ma non prima della fine del 2023 o i primi mesi del 2024, essendo iniziate le riprese soltanto lo scorso 27 aprile.

Mare Fuori (Stagione 4)

mare fuori nuova stagione netflix

Cos’altro scrivere che già non sia stato scritto o detto intorno al fenomeno degli ultimi anni? “Mare Fuori” – di cui si sta preparando la quarta stagione e che in moltissimi Paesi all’estero ha avuto pari successo, con il titolo internazionale “Sea Beyond” – ha saputo riunire intorno a sé un pubblico trasversale e multigenerazionale, macinando record su record. Perché è una storia di formazione e di riscatto, per il cast di giovani esordienti ma bravissimi, per la strepitosa colonna sonora. Insomma, per tante ragioni. Acquisita una certa fama, i ragazzi non si sono montati la testa, anzi hanno proseguito la propria strada. Come Matteo Paolillo, che ha appena inciso il suo primo album. D’altronde è lui l’autore della celeberrima sigla iniziale che, nel video qui in basso, potete vedere essere approdata a Sanremo 2023, cantata da quasi tutto il cast. Il finale sospeso, il cliffangher, come si dice, della terza stagione lascia numerosi interrogativi sul destino di taluni personaggi, che saranno sanati solo con la nuova stagione della serie italiana più famosa nel pianeta. (Continua a leggere dopo il VIDEO)

Stranger Things (Stagione 5, l’ultima)

Tra fine maggio e l’inizio di giugno, il via alla quinta (e ultima) stagione di “Stranger Things” la serie Sci-Fi dei fratelli Duffer con Joseph Quinn. Il debutto dell’ultimo capitolo arriverà su Netflix probabilmente nella seconda parte del 2024 o al massimo all’inizio del 2025. “Stranger Things”, sin dalla prima stagione, si è affermata come uno dei titoli di punta del catalogo di Netflix, risultando una delle serie più viste e apprezzate, ottenendo inoltre, complessivamente, 5 candidature ai Golden Globe e 41 candidature agli Emmy, tra cui: 3 per la miglior serie drammatica; 2 per la miglior attrice non protagonista a Millie Bobby Brown; una per il miglior attore a David Harbour e una per la miglior attrice non protagonista a Shannon Purser.

Leggi anche…

FONTI

Netflix, IMDb, Msn, Rotten Tomatoes