Vai al contenuto
Home » Avete voglia di crime? Ecco delle serie tv su Netflix che forse non conoscevate

Avete voglia di crime? Ecco delle serie tv su Netflix che forse non conoscevate

netflix-alienist
09/05/2023 15:00 - Ultimo aggiornamento 28/03/2024 11:07

Su Netflix sappiamo quanto sia vasta la scelta per le serie crime, dopotutto thriller, misteri, azione sono quelli che vengono sempre apprezzati. Pensiamo soltanto alle fortunate serie nordiche che hanno spopolato fin da subito, e continuano a stupire gli spettatori sempre di più. Molte però delle serie tv crime su Netflix che magari meritano una visione più approfondita e sono sicuramente realizzate in un modo più lineare e particolare rispetto alle altre magari non vengono trovate dagli spettatori. Quindi ecco qui di seguito 5 serie tv crime americane, nordiche e italiane che magari ancora non conoscete. Mi raccomando da recuperare subito!!
>>> Leggi anche: Vivi le emozioni con le 15 migliori serie coreane su Netflix 2023

inside-man-netflix

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana qui e la lista aggiornata delle migliori serie e i Top 10 film oggi qui. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di maggio.

1 – L’Alienista

L’Alienista forse non è così sconosciuto, ma moltissimi ormai non hanno più sue notizie su una probabile terza stagione. È però una serie assolutamente da recuperare se non lo avete ancora fatto. Un crime storico creato perfettamente, un’attenzione ai dettagli difficile da trovare in qualsiasi serie e anche un’accuratezza storica non indifferente che non guasta mai. Basata sul romanzo di Caleb Carr conta due stagioni e 18 episodi, un dramma poliziesco che vede un cast famosissimo pensiamo ai tre protagonisti principali: Daniel Bruhl, Luke Evans e Dakota Fanning. Ma cosa ci fanno un dottore, un illustratore del New York Times e una segretaria insieme per i crimini di New York? Non vi resta che scoprirlo.
>>> Leggi anche: Legami che non posso spezzarsi in una dolce romcom su Netflix

2 – Profumo

Profumo è stato un esperimento, ben riuscito? Forse no, ma comunque molto interessante. Prodotto dalla Germania e basato sul romanzo Il profumo di Patrick Suskind conta una stagione e sei episodi. Un thriller nordico da non perdere soltanto tenendo conto delle atmosfere così tipiche che ci lasciano sempre stupiti. Si svolge tutto in Germania, nel Basso Reno dove viene rinvenuto il cadavere di una donna senza capelli e senza peli pubici. Subito due investigatori e un procuratore si mettono alla ricerca del colpevole interrogando 5 degli amici più stretti della donna.

3 – Vostro Onore

Vostro Onore, del 2022, invece a differenza di Profumo è sicuramente un esperimento ben riuscito nel panorama italiano. Stefano Accorsi è qui un giudice che farà di tutto pur di salvare suo figlio da un omicidio stradale involontario dove però è morto il figlio di un noto criminale. Una storia di famiglie, di fragilità sia nell’animo che nel mondo della giustizia. Ovviamente la serie è ripresa da quella recente americana Your Honor con Bryan Cranston.
>>> Leggi anche: “Il Gattopardo”, la leggenda continua: Netflix sta preparando la serie. Tutto quello che sappiamo

4 – Seven Seconds

Una miniserie del 2018 con 10 episodi di genere poliziesco. La serie è stata prodotta da Fox 21 Television Studios è ispirata ad un adattamento russo intitolato The Major. La serie rimarrà una miniserie soltanto di una stagione, nonostante abbia avuto un discreto successo e molti spettatori chiedessero una seconda stagione, dopo il finale tale rinnovo non avrebbe avuto senso. La storia ruota intorno a Brenton Butler, un ragazzo di colore che viene investito da un poliziotto bianco, il caso viene insabbiato ovviamente dai colleghi. Un’esplorazione dell’ingiustizia e delle tensioni razziali.

5 – Inside Man

Inside Man è una miniserie in collaborazione con BBC One che vede sullo schermo il ritorno di Stanley Tucci e David Tennant. Lo showrunner è Steven Moffat che conosciamo già per Sherlock con Benedict Cumberbatch, quindi forse qualcuno si aspettava sicuramente un prodotto d’eccellenza. Non è stato però così leggendo recensioni degli spettatori. Molti hanno visto nella serie un potenziale sprecato, qui un prete viene costretto da un malinteso a rinchiudere nel suo seminterrato una donna. Subito cominciano ad indagare sulla scomparsa decidendo di chiedere aiuto ad un ex docente di criminologia che ora è in prigione per aver ucciso la moglie.

Fonte: Netflix