Vai al contenuto
Home » Vivi emozioni forti con le migliori serie coreane K-drama su Netflix (2024)

Vivi emozioni forti con le migliori serie coreane K-drama su Netflix (2024)

migliori serie tv coreane netflix
29/05/2024 18:34 - Ultimo aggiornamento 29/05/2024 18:45

È stato anche coniato un termine, k-drama, per indicare le serie Tv coreane che, a partire da Squid Game, hanno letteralmente “invaso” Netflix. Proprio dopo il successo di Squid Game, Netflix nel 2023 ha annunciato che avrebbe investito ben 2,5 miliardi di dollari in quattro anni per sviluppare contenuti sudcoreani. L’industria cinematografica è in forte ed evidente ascesa: prodotti variegati, trasversali per interessi e fasce d’età, dalle commedie romantiche ai titoli “Sci-Fi”, sino all’horror e tanto altro. Scopri i titoli di serie tv coreane da vedere assolutamente su Netflix nel 2024. (Continua a leggere dopo la foto).

K-Drama: cosa sono?

K-Drama, è abbreviazione di “Korean Drama” (dramma coreano). Si tratta di serie televisive prodotte in Corea del Sud, caratterizzate generalemente da 16 – 20 episodi per stagione. Nonostante il nome, i K-Drama coprono una vasta gamma di generi, tra cui romantico, storico, thriller, fantasy, e commedia. Sono noti per le loro trame intricate e ben sviluppate, i personaggi profondi e complessi, e la cura per i dettagli nella produzione, dalla cinematografia alla colonna sonora. I K-Drama spesso affrontano temi universali come l’amore, l’amicizia, la famiglia, e le sfide personali, ma con un tocco culturale che riflette la società e le tradizioni coreane. Grazie alla loro popolarità crescente, i K-Drama sono diventati un fenomeno globale, attirando un pubblico internazionale vasto e diversificato.

Tutte le migliori serie tv coreane K-DRAMA su Netflix

Netflix offre una vasta selezione di K-Drama, rendendo queste gemme della televisione asiatica facilmente accessibili a spettatori di ogni angolo del pianeta. In questo articolo, esploreremo alcune delle migliori serie coreane disponibili su Netflix nel 2024, guidandovi attraverso i titoli imperdibili che hanno catturato i cuori di milioni di fan. Che siate nuovi al mondo dei K-Drama o appassionati di lunga data, troverete sicuramente qualcosa che vi terrà incollati allo schermo.

The Atypical Family

Una famiglia un tempo dotata di superpoteri perde le proprie abilità speciali in seguito a difficoltà tipiche dei nostri giorni… finché una donna misteriosa non cambia tutto”. Anche i supereroi possono essere imperfetti? La nuova serie tv coreana “The Atypical Family” (2024) esplora l’universo interiore di personaggi che, nonostante lussi e superpoteri, rivelano anche molte imperfezioni tipicamente umane. La serie tv ruota intorno alle vicende di una famiglia dotata di superpoteri, che però vengono messi in discussione quando alcune malattie croniche insorgeranno divenendo insormontabili. Nelle difficoltà da affrontare e risolvere, la famiglia verrà messa faccia a faccia anche con le incompatibilità con gli stili di vita moderni. L’incontro con Do Da-hae si rivelerà presto cruciale. Conoscendo la disperazione, la famiglia avrà modo di conoscere una giovane eroina capace di salvare le loro vite, segnando l’inizio di una serie di eventi che nessuno poteva prevedere e che neanche i superpoteri riusciranno a spiegare.
Leggi la scheda completa di The Atypical Family qui.

The Glory

The Glory è un dramma coreano, su Netflix, dove vengono esplorate le vicende di Song, una donna vittima di bullismo a scuola, che si ritrova in età adulta ad aver coltivato una dose elevata di rancore. La donna organizza strategie di vendetta, contro chi le ha procurato del dolore, con l’obiettivo di far pagare ai colpevoli i loro crimini.
Leggi la scheda completa di The Glory qui.

Alchemy of souls

Serie d’animazione coreana, anche conosciuta sotto il titolo di ReturnAlchemy of Souls ha fatto il suo debutto l’18 giugno 2022 e da allora non ha mai smesso di appassionare gli amanti del genere fantasy così come del genere drama e d’azione. La prima e seconda stagione della serie d’animazione consta di un totale di 30 episodi da circa 75 minuti. Il mondo raccontato nel corso della serie tv fantasy è pieno di mistero e di magia, di inganni, tradimenti e amore, insomma le sorelle Hong, Hong Jung-eun e Hong Mi-ran, unitamente alla regia di Park Joon-hwa, hanno provato a dare il meglio per raccontare la storia di Daeho, un luogo che “non esiste né nei libri di storia, né sulle carte geografiche” e dei due protagonisti principali Nak-su (Go Youn-jung) e Jang Uk (Lee Jae-wook). Lei è un’assassina provetta, mentre lui è un discendente delle quattro famiglie più importanti di Daeho e più abili nelle arti magiche. Due sistemi di valori che proveranno a conoscersi e unire insieme le forze…e la magia!

I binari del destino

I binari del destino è una serie tv coreana composta da 16 episodi e narra le vicende di Kim Hye-Joo, la moglie di un membro dell’assemblea nazionale coreana, alle prese con un evento del tutto inaspettato che farà emergere numerosi segreti. La serie tv è diretta da Kim Mun-Kyo.

Somebody

Di genere poliziesco, Somebody, è una serie tv composta da 8 episodi. La trama pone al centro gli eventi che legano una sviluppatrice di software e le persone a lei vicine che, dopo aver scaricato un’applicazione da lei creata, si ritrovano coinvolte in una serie di omicidi e crimini. La serie tv è diretta da Jung Ji Woo

My name

My name è un dramma coreano, attualmente, composta da 8 episodi. Una donna decide di collaborare con una banda di criminalità organizzata infiltrandosi nella polizia per cercare di portare alla luce la verità sulla morte di suo padre. La serie tv è diretta da Kim Jin-min.

A model family

A model family è una serie tv drammatica, composta da 10 episodi, diretta da Kim Jin-woo. Racconta la storia di un padre, Dong-ha, sull’orlo del fallimento economico e del divorzio. Una serie che sviscera il concetto di famiglia sconfinando nel mondo dell’illegalità e la criminalità.

Matrimonio e desideri

Matrimonio e desideri è una serie coreana di otto episodi diretta da Kim Jung Min. La trama racconta di Seo Hye-seung, una donna, la quale dopo aver chiesto il divorzio al marito quest’ultimo perde la vita. Sospettosa dell’accaduto, Seo, decide di incontrare l’amante del marito e cercare vendetta.

A Korean Odyssey

A Korean Odyssey come cita la sinossi ufficiale di Netflix “Una creatura leggendaria ed egoista si ritrova alla mercé di una donna che può vedere esseri ultraterreni e che mette in discussione la sua presunta invincibilità”. Composta da 20 episodi, A Korean Odyssey, è prodotta da Hong Jung-un, Hong Mi-ran, Kim Byeong-su, Park Hong-kyun.

The 8 Show

Tensione e adrenalina con il nuovo survival game sudcoreano su Netflix. Stiamo parlando di â€œThe 8 Show”, una serie sudcoreana che potrebbe senza dubbio ricordarvi l’alta tensione provata se avete visto Squid GameThe Truman Show Alice in Borderland. Composta da otto episodi e creata da Han Jae-rim la serie tv prova ad affrontare l’epoca contemporanea. La serie tv prende ispirazione da un fumetto, â€œMoney Game” ideato da Bae Jin Soo, da leggere sullo schermo detto per questo motivo webtoon. La storia ha inizio da un gioco folle che promette successo, ricchezza e fama a chi decide di accettare le regole, pur di scappare da una situazione di disperazione.

Black Knight

Black Knight Ã¨ ambientato in un futuro distopico devastato dall’inquinamento, la sopravvivenza dell’umanità dipende da un gruppo di corrieri che consegnano ossigeno! In questo mondo senza aria, l’unica speranza è un cavaliere ribelle. La serie si ispira al manga di Lee Yoon-gyun, Delivery Knight, e ci trasporta direttamente nel 2071, quando l’inquinamento atmosferico estremo ha trasformato la maggior parte della penisola coreana in una terra desolata e spazzato via tutto, tranne l’1% della sua popolazione originale. I sopravvissuti sono tenuti a indossare respiratori e fare affidamento sui Cavalieri.

Jung_E

Jung_E Ã¨ un classico Sci-Fi, ambientato nel 2194. La Terra è stata devastata da drastici cambiamenti climatici e l’umanità è migrata verso nuovi rifugi nello spazio, dove da decenni è in corso una guerra civile. la civiltà umana ha creato 80 rifugi tra la Terra e i piani orbitali della Luna. Una volta completato l’insediamento, alcuni di questi rifugi – i numeri 8, 12 e 13 – hanno scelto la via della ribellione, slegandosi dunque dal sistema e reclamando la propria indipendenza sotto il nome di Repubblica Adriana, che comincia ad attaccare sia la Terra che i rifugi, dando vita a una guerra ultradecennale. Yun Jung-yi, la protagonsita interpretata da Kim Hyun-joo, dopo una missione fallita è ridotta in stato vegetativo e Kronoid, società che sviluppa forme di intelligenza artificiale ad uso militare, ne vuole clonare il cervello, per impiantarlo in un robot da combattimento

Il divorzista

“Il divorzista“, dal titolo originale Divorce Attorney Shin Ã¨ una serie tv coreana, disponibile su Netflix, di genere dramma giudiziario. La serie adattata dal webtoon “Sacred Divorce” è diretta da Lee Jae Hoon e in diversi episodi snocciola le vicende che vedono protagonista Shin Sung-HanShin, un ragazzo laureato in pianoforte e diventato successivamente professore in un’università di musica in Germania è costretto a tornare nella sua città natale la Corea del Sud a causa di una notizia. Una volta tornato a casa Shin decide di diventare avvocato divorzista.

Dietro i suoi occhi

La storia di “Dietro i suoi occhi” ruota attorno a Louise, una madre single che lavora part-time come segretaria in uno studio psichiatrico. La sua vita ordinaria viene sconvolta una sera, quando in un pub incontra il misterioso David. Tra i due scatta immediatamente una scintilla, ma Louise scopre presto che David è in realtà il suo nuovo capo, uno psichiatra affascinante ma enigmatico. Diretta da Steve Lightfoot e tratta dall’omonimo romanzo di Sarah Pinborough, “Dietro i suoi occhi” Ã¨ una serie ricca di suspense, colpi di scena e una trama avvincente che tiene incollati fin dalla prima scena. 

Alice in Bordeland

Il thriller fantascientifico â€œAlice in Borderland” sviluppa una trama avvincente, ma dal retrogusto decisamente diverso. La trama della serie tv diretta da Shinsuke Sato ruota intorno ad Arisu, ex studente universitario senza lavoro che trova rifugio nella sua più grande passione, quella per i videogiochi. Ma all’improvviso il giovane verrà catapultato in una Tokyo distopica insieme agli amici Chōta e Karube. Il trio, per riportare la civiltà a una normalità, dovrà affrontare una serie di giochi tesi tra la vita e la morte.

Parasyte – The Grey

Un avvincente action-thriller sci-fi con sfumature horror body da vedere su Netflix arriva per raccontarvi che non sempre abbiamo il pieno controllo sulla nostra mente e le nostre azioni. Basata sul celebre manga â€œKiseiju – L’ospite indesiderato” di Hitoshi Iwaaki, la serie tv coreana â€œParasyte: The Grey” si preannuncia come un altro successo del regista Yeon Sang-ho, richiedendo un investimento di 2,5 miliardi di dollari, quasi al pari di Squid Game. La trama è sicuramente avvincente. Si può dire che la storia orbita intorno a personaggi quasi sono tutti al femminili. Nello specifico tutto ha inizio quando la giovane donna Jeong Su-in viene attaccata da un parassita che però trova difficoltà a prendere il pieno controllo del suo cervello. Per questo motivo tra i due nascerà una convivenza strana e inaspettata.

Hellbound

La prima stagione di una serie tv thriller imperdibile con Yoo Ah-in,Kim Hyun-joo,Park Jeong-min e creata da Yeon Sang-ho e Choi Gyu-seok. Esseri ultraterreni emettono violente condanne, mandando le persone all’inferno e dando origine a un gruppo religioso fondato sull’idea della giustizia divina.

La creatura di Gyeongseong

Di Chung Dong-yoon, la seconda stagione della serie tv riprende dalla primavera del 1945 dopo l’occupazione giapponese della Corea. Adesso la storia è ambientata a Seoul nel 2024. “La seconda stagione svela gli infiniti legami – buoni e cattivi – che il destino intreccia a Gyeongseong attraverso Ho-jae, un uomo ingannevolmente simile nell’aspetto e nel comportamento a Tae-sang, e Chae-ok, un sopravvissuto della primavera di Gyeongseong”.

Zombiverso

Quinto posto della classifica Netflix Global Top 10 TV per la serie tv che vede un gruppo di inconsapevoli concorrenti che partecipano a un dating show nel bel mezzo di un attacco zombie. I cosiddetti “sopravvissuti” dovranno dunque agire mettendo in atto un lavoro di squadra per trovare cibo, acqua, riparo e trasporti e assolvere ogni giorno a un nuovo compito assegnato dalla produzione. Se qualcuno viene “morso” da uno zombie, esce dal gioco.

Hierarchy

La Jusin High School è controllata dallo 0,01% degli studenti più ricchi, ma un nuovo arrivato, molto riservato, scalfisce questo mondo apparentemente inconquistabile. Con: Roh Jeong-eui, Lee Chae-min, Kim Jae-won. Creatori: Bae Hyeon-jin, Chu Hye-mi.

A Killer Paradox

La serie è basata sul popolare webtoon omonimo, scritto e disegnato da Kkomabi e la descrizione recita: “Un uomo comune inizia a commettere altri omicidi dopo aver ucciso inavvertitamente un serial killer, e un detective della polizia lo insegue senza sosta”. La serie è interpretata da Choi Woo-shik, Son Suk-ku e Lee Hee-joon.