Vai al contenuto
Home » Dalla Turchia con passione (e tanta adrenalina): ecco il nuovo action thriller romantico turco su Netflix

Dalla Turchia con passione (e tanta adrenalina): ecco il nuovo action thriller romantico turco su Netflix

The Art of Love film turco trama cast location storia vera trailer
26/03/2024 23:05 - Ultimo aggiornamento 13/05/2024 22:21

Un dramma sentimentale che si colora di azione e di pura adrenalina. Alin, agente dell’Unità furti d’arte dell’Interpol, si trova di fronte a un terribile dilemma: catturare un ladro o seguire il suo cuore? Art of Love (2024), il nuovo action thriller turco su Netflix, è un mix avvincente di amore, mistero, crimine, e arte, con un punta divertente di sarcasmo! Disponibile su Netflix a partire dal 14 marzo 2024. Non resta che approfondire meglio la trama, cast, e trailer. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche: Tutte le nuove uscite a MARZO 2024 su Netflix

The Art of Love film turco trama cast location storia vera trailer

Film (2024), Action thriller, romantico, Turchia. Cast: Birkan Sokullu, Esra Bilgiç. Regia: Recai Karagöz. Durata: 106 min.

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania la lista delle nuove uscite della settimana QUI. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove serie tv e i top film dalla Turchia qui.

Art of Love (2024) – Trama

Art of Love presenta da subito la protagonista Alin, agente dell’Unità furti d’arte dell’Interpol, che non riesce a darsi pace nel risalire alla ‘tana’ di un ladro di preziosi dipinti, intento a saccheggiare i musei più rinomati e riuscendo tra l’altro a schivare del tutto i più tecnologici impianti di sicurezza. L’agente riesce finalmente a intercettare preventivamente dove il ladro ha intenzione di colpire. Arrivata faccia a faccia con il ladro, ecco la clamorosa scoperta: il ladro altro non è che l’uomo d’affari miliardario di nome Güney di cui Alin era innamorata, scomparso all’improvviso poco prima di celebrare le loro nozze. La scoperta è decisamente spiazzante: chi ha detto che il vero amore è disposto a fare il giro del mondo per poi tornare non si sbagliava affatto.La storia prende sicuramente una piega del tutto imprevedibile e tra passione, cedimenti e sfide, la strana coppia dovrà fare i conti con il crollo di ogni tipo di certezza.
Leggi anche: In attesa di The Night Agent 2? Scopri Mr. & Mrs. Smith su Amazon

Art of Love (2024) – Cast

Per molti di voi i nomi che compongono il cast di The Art of Love potrebbero essere del tutto sconosciuti, eppure vi assicuriamo che il cast del film è decisamente encomiabile e ve lo dimostreremo. Iniziamo dai due protagonisti. Esra Bilgiç nei panni di Alin e Birkan Sokullu in quelli di Güney. Completano il cast gli attori: Ushan Çakir (Ozan), e Hakan Ummak (Ömer). Cosa sappiamo ad esempio di Birkan Sokullu? Classe 1985, l’attore ha preso parte a diverse pellicole a cominciare da Hayat Şarkısı e Masumlar Apartmanı e non solo. Attivo anche in serie tv come Kurt Seyit ve Şura, Rise of Empires: Ottoman, Ya Ä°stiklal Ya Ölüm, Bir Aile Hikayesi e Fatih, e indovinate? Birkan ha persino interpretato un ruolo da protagonista nel film horror del 2019 Güzelliğin Portresi. Per quanto riguarda il regista, questo avrebbe preso le redini in Tattiche d’amore 2, sequel del primo Tattiche d’amore, in cui sembra aver dato il meglio di sè con discreti risultati e facendo risultare la pellicola in diverse top 10 del genere romantico. In The Art of Love l’omaggio a Lupin e Red Notice non vi sarà di certo sfuggito.
Leggi anche: La top 10 miniserie HORROR da guardare tutte d’un fiato

The Art of Love film turco trama cast location storia vera trailer

TArt of Love (2024), dalla Turchia arriva su Netflix a partire dal 14 marzo 2024

Con l’uscita di The Art of Love, il catalogo di Netflix aggiunge un’altra perla alla collezione di produzione turca che, come abbiamo avuto modo di apprendere, non perde occasione di stupire il pubblico di cinefili. Un nome tra tutti, Anime False, serie tv che ha saputo mettere in scena il rapporto tra una madre e una figlia, permeato da un amore ossessivo e iperprotettivo. O ancora la serie tv turca Ambizione, altra novità che per Netflix ha garantito un clamore non del tutto di poco conto. Questo per dirvi che le produzioni turche hanno sempre dimostrato di avere un occhio di riguardo nell’affrontare tematiche anche molto impegnative e profonde, scostandosi da una narrazione tipicamente americana a cui noi tutti siamo abituati. E pensare che Ceylan è il regista turco selezionato più volte con cinque film proposti tra il 2004 e il 2019 che solo Le tre scimmie ha superato la prima selezione rientrando nella short-list diffusa generalmente circa un mese prima dell’annuncio delle nomination. Un altro regista turco di fama internazionale che va assolutamente menzionato è senza dubbio Ferzan Ozpetec che con “Nuovo Olimpo“ ha decretato per la prima volta una collaborazione con la piattaforma streaming di Netflix. Adesso però è la volta di The Art of Love che, con sottile eleganza, promette di vivere un action thriller tinteggiato di romanticismo e di comicità.

Art of Love (2024) – Location

Ma dove sono avvenute le riprese del film turco The Art of Love? In attesa di scoprire ogni dettaglio e curiosità sulla location, come accennato nella trama, l’astuto ladro riesce a portare a segno i furti schivando i più tecnologici sistemi di sicurezza dei musei. Quindi con ogni probabilità riconoscere i più rinomati poli artistici e culturali potrebbe essere una splendida scoperta per tutti noi.

The Art of Love film turco trama cast location storia vera trailer

Art of Love (2024) – Recensione

Non c’è che dire: l’attesa di addentrarci nella visione è tanta e al momento quello che potremmo azzardare è qualcosa in più sulle aspettative di una regia turca molto attenta ai particolari. D’altronde il cinema turco contemporaneo vanta certamente linguaggi poco usuali, proprio come dimostrato dalla produzione di Nuri Bilge Ceylan, vincitore dei premi a Cannes con Uzak (2002), Le tre scimmie (2008), C’era una volta in Anatolia (2011) e Il regno d’inverno (2016). Per citarne di ulteriori, anche Reha Erdem, Özcan Alper, Palin Esmer, Semih Kaplanoğlu si aggiungono alla lista di chi ha saputo raccontare le dinamiche di grandi metropoli, come ad esempio Istanbul, in rapporto alle realtà più rurali del Paese. Per non parlare poi di Ferzan Ozpetec, di origini turche ma di cittadinanza italiana, che con Le fate ignoranti e La finestra di fronte ha sempre delineato un quadro completo della mentalità della classe media borghese in rapporto con la ricerca dell’autenticità della vita che passa per lo più attraverso la riscoperta dell’amore. Insomma, la trattatistica di questioni universali nel cinema turco si affaccia dalla finestra di ben più ampi panorami di genere da indagare. Come riferito in principio, in The Art of Love spicca un chiaro omaggio alla storia del ladro gentiluomo di stampo francese Lupin. Quale riferimento più romantico e al contempo accattivante di questo?
Leggi anche: Omar Sy, l’irresistibile Lupin di Netflix. Bio, news e curiosità: tutto sul protagonista di Lupin

Art of Love – Storia vera?

The Art of Love trae ispirazione da una storia vera? La risposta a questa domanda affonderebbe le radici nella trattatistica del personaggio di Lupin che nella storia in sè dei protagonisti del film turco. E come ben sappiamo l’unico riferimento alla vera esistenza del ladro più famoso del mondo lo troviamo nelle ipotesi dello storico Alain Sergent sulla base della costruzione del personaggio letterario di Arsenio Lupin ideato da Maurice Leblanc nel 1905. Lo storico ha supposto che Leblanc potrebbe essersi ispirato al famoso anarchico Alexandre Marius Jacob che, a capo della banda I lavoratori della notte, è riuscito a mettere a segno ben 106 furti per finanziare il suo movimento politico, privando delle ricchezze gli uomini più benestanti della Francia.
Leggi anche: L’emozionante ricerca di una famiglia perduta in questo acclamato film su Netflix Italia

Art of Love – Trailer

Fonti: Netflix