Vai al contenuto
Home » Il dolce sapore della vendetta: ecco la Top 10 dei migliori film di vendetta su Netflix

Il dolce sapore della vendetta: ecco la Top 10 dei migliori film di vendetta su Netflix

03/04/2024 16:13 - Ultimo aggiornamento 03/04/2024 18:27

La Top 10 dei migliori film di vendetta su Netflix – Il dolce sapore della vendetta o, se preferite, la vendetta è un piatto che va servito freddo: sono tanti i modi di dire e i riferimenti, anche quotidiani, al concetto di “vendetta”. Il più delle volte la si nomina o la si invoca in modo innocuo, astratto, senza poi far del male a nessuno. Nei film che vi proponiamo, invece, il desiderio di vendetta, spesso spietata e senza remore, è concreto ed è il filo conduttore delle storie che vengono raccontate. Scopriamo assieme la Top 10 dei migliori film sulla vendetta in catalogo su Netflix. (Continua a leggere dopo la foto)

migliori film vendetta netflix

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana QUIE se ti sei perso il nostro articolo su tutte le uscite del mese di aprile, clicca QUI

Leggi anche► Fenomeno K-Drama, da “Squid Game” in poi. Ecco la top 10 delle serie sudcoreane su Netflix

Kill Bill (volumi I e II)

Risvegliatasi dal coma, una assassina va alla ricerca del suo ex capo e della gang responsabile dell’agguato in cui è caduta quattro anni prima. La “Sposa” (Uma Thurman), l’eroina del film di Quentin Tarantino, con cui lavorò anche ai tempi di “Pulp Fiction”, si presenta davanti a una piccola casa, suona il campanello e ad aprirle appare una donna. Subito dopo avviene un breve flashback: ad aprire la porta era Vernita Green, una delle responsabili del massacro ai Due Pini nel quale hanno perso la vita lo sposo della donna bionda, gli invitati al matrimonio, nonché la bambina che la Sposa portava in grembo. Subito dopo le due iniziano una lotta accanita, distruggendo l’intero soggiorno dell’abitazione, usando ogni tipo di oggetto come arma. Giunte a un punto di stallo, la lotta fra le due viene interrotta dall’arrivo della figlia di Vernita, Nikki, in quanto la Sposa non vuole compiere la propria vendetta davanti alla bimba. E questo era solo l’inizio del primo volume. Sull’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes, entrambi i volumi viaggiano attorno all’85% di gradimento da parte degli utenti.

Il mio nome è Vendetta

Dopo aver vissuto nell’ombra per anni in una tranquilla cittadina del Trentino-Alto Adige, un ex sicario della criminalità organizzata e sua figlia sono alla ricerca di vendetta. In questa produzione originale Netflix, tutta italiana, Santo (Alessandro Gassman), ex sicario della ‘ndrangheta, vive tranquillamente nascosto con la sua famiglia. Scovato però da due criminali, che sterminano parte della sua famiglia, fugge a Milano insieme alla figlia Sofia. I due organizzano insieme la loro vendetta.

The Glory

The Glory Ã¨ una serie tv coreana che in 16 episodi snocciola gli eventi più significativi della vita di Moon Dong-eun. Moon è una ragazza del liceo, con uno strano rapporto con la madre e che vive in una stanza spoglia in uno stato di miseria. La liceale viene presa di mira da un gruppo di bulli senza ricevere da parte di qualcuno alcun genere di aiuto. L’insegnante, a cui Moon si rivolge, non le crede ma la punisce e l’infermiera pronta a raccontare gli episodi di bullismo nei confronti della ragazza viene licenziata. Passati diciotto anni e lasciata la scuola, decide di vendicarsi su tutte quelle persone che l’hanno ignorata e fatta soffrire.  Nel corso della seconda stagione della serie tv, il bisogno di amore di Moon Dong-Eun sembra avere la meglio. La ragazza svilupperà il rapporto che si viene a formare con Yeo-Jeong in modo naturale e mai forzato.

Kill Boksoon

Gil Bok-soon (Jeon Do-yeon) è la protagonista di Kill Boksoon: una infallibile killer seriale a contratto, nonché una mamma single di unateen-ager. Lavora per M.K Ent, ma l’ultimo incarico ricevuto coinvolge il suo mentore criminale, Cha Min Kyo, e proprio questo destabilizzerà la sua tradizionale inflessibilità sul “lavoro”. Essere leale al suo boss o venire a patti con la coscienza? In preda a questi dilemmi, Gil dovrà trovare un equilibrio anche nella sua vita privata e nel rapporto con sua figlia.

Man on Fire – Il fuoco della vendetta

A Città del Messico, i sequestri di persona sono all’ordine del giorno. Le guardie del corpo sono uno standard per la maggior parte delle famiglie agiate e Samuel Ramos ha bisogno di assumere una guardia del corpo per proteggere la sua, composta dalla moglie Lisa e dalla figlia Lupita. La scelta cade su un ex membro della Cia della CIA, John Creasy, interpretato da Denzel Washington. Ramos è impressionato dal curriculum di Creasy, che include anche attività nella Legione Straniera e nelle Forze Speciali antiterrorismo. Anche se qualcuno con il curriculum di Creasy sarebbe potuto tranquillamente essere in una posizione di leadership, la sua vita è purtroppo segnata dai fantasmi del passato e dalle morti che ha visto in combattimento, cercando peraltro di soffocare la depressione con l’alcool.

Stolen

Will Montgomery viene arrestato dall’FBI mentre svaligia una banca. Dopo 8 anni di galera, nel giorno del martedì grasso, scopre che uno dei suoi vecchi soci, Vincent, ha rapito la sua unica figlia Allison e l’ha sequestrata richiudendola all’interno del bagagliaio del suo taxi, assicurando che le restituirà la libertà in cambio della somma di 10 milioni di dollari; ovvero la stessa cifra che assieme avevano rubato. Montgomery, non possedendo più tale somma, decide di compiere l’ultimo colpo, andando a rapinare un’ultima banca, grazie all’aiuto di una vecchia complice, Riley Simms.

Mechanic: Resurrection

Arthur Bishop (Jason Statham) è tra i sicari più richiesti al mondo: meticoloso, non sbaglia un colpo ed è specializzato nel far sembrare gli assassinii dei normali incidenti. Anche se uscito dal “business”, Arthur sarà costretto a tornarci per un’ultima missione: completare una serie di omicidi, uccidendo gli uomini più pericolosi al mondo, senza che l’FBI si accorga che i colpi portano la sua inconfondibile “firma”.

Il giorno sbagliato

Nel film Il giorno sbagliatoTom Cooper (Russel Crowe), armato di martello e tanica di benzina, fa irruzione nella casa dove vivono la sua ex moglie e il suo nuovo compagno; dopo averli brutalmente uccisi e ad aver incendiato l’abitazione, si allontana a bordo del suo pick-up. Qualche ora dopo, Rachel Hunter (Caren Pistorius), giovane donna in procinto di separarsi dal marito, esce per accompagnare il figlio Kyle a scuola. Rachel è in ritardo al lavoro quando si trova a discutere al semaforo con Tom. Così Rachel diventerà, insieme a tutti quelli che ama, il bersaglio di un uomo che decide di lasciare un ultimo segno nel mondo impartendole una serie di lezioni mortali.

The Gray Man

Ryan Gosling interpreta il Gray Man, mentre Chris Evans è l’antagonista psicopatico in questo thriller prodotto da Netflix e diretto da Anthony e Joe Russo. L’operativo più abile reclutato dalla CIA, noto come Court Gentry alias Sierra Six, scopre accidentalmente dei segreti dell’agenzia e per questo diventa il bersaglio dello psicopatico Lloyd Hansen e di diversi assassini in tutto il mondo.

Confini e dipendenze

Un trafficante di droga organizza un’operazione di contrabbando di Fentanyl su più cartelli. Un architetto che si sta riprendendo da una dipendenza dall’ossicodone cerca la verità dietro la scomparsa di suo figlio. Un professore universitario deve vedersela con delle rivelazioni inaspettate sul suo datore di lavoro, un’azienda farmaceutica che introduce sul mercato un nuovo antidolorifico “che non crea dipendenza”. Sullo sfondo della diffusione di oppioidi, le loro storie si intrecciano in questo drammatico thriller diretto da Nicholas Jarecki.

I migliori film di vendetta su Netflix – la lista (sempre) aggiornata

Questa ̬ la nostra Top 10 dei migliori film di vendetta su Netflix aggiornata ad aprile 2024 Рma state certi, la terremo costantemente aggiornata!