Vai al contenuto
Home » “John Wick al femminile” – la nuova serie tv action su Netflix da vedere assolutamente

“John Wick al femminile” – la nuova serie tv action su Netflix da vedere assolutamente

furies serie tv netflix
11/03/2024 12:08 - Ultimo aggiornamento 14/03/2024 10:21

Furies (2024) – Serie TV, action thriller. 8 episodi. Regista: Cédric Nicolas-Troyan. A partire dall’1 marzo 2024 su Netflix, ecco arrivare Furies, una nuova serie action francese che strizza l’occhio alla più acclamata di John Wick in vetta a ogni classifica del genere e miglior film d’azione degli ultimi 20 anni in steaming su Netflix. Ad attendervi una serie action al femminile con protagonista una donna di nome Lyna che, se da un lato aspira a condurre una vita semplice e ordinaria, dall’altra finirà per essere interessata nella fitta rete della malavita parigina detta Furia. L’occhio registico promette ambientazioni dark e adrenalina della visione. La serie indaga tanto la moralità del crimine organizzato, quanto le conseguenze di un animo in cerca di vendetta.
Leggi anche: Tutte le nuove uscite a MARZO 2024 su Netflix

Furies – Trama

Furies sta scalando rapidamente la top 10 delle serie tv su Netflix Italia. E pensare che sono bastati pochi giorni dal lancio della serie di Cédric Nicolas-Troyan, avvenuto il 1 marzo 2024, per fare acclamare dal pubblico di streamer la visione di questo piccolo grande gioiello dei generi d’azione e thriller. La storia vede come protagonista la giovane Lyna, figlia di un noto mafioso della città di Parigi, spinta dal desiderio di vendicare la morte del padre. Darius infatti viene ucciso proprio nel bel mezzo della festa di compleanno della figlia. Il fiume di sangue sulla torta per Lyna getta le basi per una costruzione del personaggio in continua ascesa. Lyna verrà messa nelle condizioni di scegliere quale strada intraprendere, se quella della criminalità organizzata oppure una vita diversa e distante dalle logiche a cui è stata abituata in famiglia.
Leggi anche: Le più belle frasi per donne forti e coraggiose tratte dai film

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania la lista delle nuove uscite della settimana QUIDai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove serie tv e i top film sul genere thriller.

Furies – Cast

Il cast della serie tv francese Furies su Netflix fa gli onori di casa. L’attrice protagonista è Lina El Arabi, classe 1995 francese di origini marocchine, affiancata da Marina Foïs, Mathieu Kassovitz, Steve Tientcheu, Quentin Faure, Sandor Funtek, Alex Brendemühl e Anne Azoulay. La regia è di Cédric Nicolas-Troyan che ha curato come supervisore gli effetti visivi nel celebre ​​Biancaneve e il cacciatore poi passato dietro la macchina da presa per dirigere film come Il cacciatore e la regina di ghiaccio e Kate.
Leggi anche: I 10 migliori film sulle donne forti che hanno segnato la storia (non solo del cinema)

Furies – Storia vera?

Alcuni passaggi di trama possono far pensare che le vicende di Lyna siano state ispirate a una storia vera, ma la risposta è no. Piuttosto di potrebbe riflettere sul fatto che la serie tv francese di Furies in 8 episodi tenda a denunciare una realtà cittadina concreta e che, rientrando nel genere thriller/serie d’azione, inserisca per farlo una figura femminile in lotta con se stessa, Lyna, affiancata da Furia/Selma, interpretata dall’attrice francese Marina Foïs, che ha il compito ben preciso di riportare ordine all’interno di un sistema illegale in guerra e che Lyna interessa per vendicare la morte del padre. Quale contraddizione insita nel genere umano più realistica di questa?
Leggi anche: Il buco 2 su Netflix: l’annuncio a sorpresa sul sequel del film horror/thriller spagnolo

Furies – Recensione

Come accennato, Furies sembra aver conquistato in poco tempo il cuore di molti al punto da essere arrivato al punto di raggiungere un altro record, quello di “French John Wick”. Stando a quanto si apprende in rete, la serie tv francese avrebbe scalato la classifica della top 10 tra i programmi più seguiti in Irlanda e Regno Unito. “It’s a must watch”, esclama un utente sulla piattaforma X. “Eccellenti sequenze di combattimento, umorismo e un’interessante costruzione della trama”, affermano. D’altronde le premesse da parte del creatore hanno fatto in modo che le aspettative fossero alte fin da subito: “La Furia è una carica che si trasmette di madre in figlia, è nata dal sangue e dal piombo. Non si nasce Furia, lo si diventa. Ma si muore Furia, di solito in modo violento”. Ma i pareri sono effettivamente tutti positivi? C’è anche chi sostiene che Furies 1 sia intriso di “un’estetica ultra-satura e già formattata”, sottolineando per questo una poca originalità. Per scoprirlo, sarà necessario gustarselo dal primo all’ottavo episodio della prima stagione.
Leggi anche: Un nuovo thriller spagnolo drammatico si fa spazio in vetta alla TOP 10

Furies – Trailer

Fonti: Netflix, Rotten Tomatoes, Joe.ie, Movieplayer