Vai al contenuto
Home » Una storia di disperazione e rinascita: il film su Netflix corre in top 10

Una storia di disperazione e rinascita: il film su Netflix corre in top 10

Riposare in pace film netflix 2024 trama cast recensione trailer storia vera
28/03/2024 17:26 - Ultimo aggiornamento 03/04/2024 12:35

Una storia di disperazione e di rinascinata: il film in arrivo su Netfliix ha tutti i presupposti per entrare nella top ten. Stiamo parlando di “Riposare in pace”, un film argentino che prova a sfidare lo spettatore attraverso un viaggio, quello del protagonista, che parte da ‘zero’. La trama vede come protagonista, Sergio Dayan che, colto dalla disperazione, decide di abbandonare la famiglia in circostanze del tutto casuali. La fuga non è sempre la strada migliore da percorrere, soprattutto quando la prima persona da cui si decide di scappare è se stessi.

Riposare in pace film netflix 2024 trama cast recensione trailer storia vera

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana QUI. E se ti sei perso il nostro articolo su tutte le uscite del mese di aprile, clicca QUI

La trama del film “Riposare in pace”

Qual è la trama del film? Il film è tratto dal romanzo di Martin Baintrub e raccona la storia di Sergio Dayan, interpretato da Joaquin Furriel, un padre di famiglia che purtroppo si ritrova in un giro di debiti da cui sembra impossibile uscire. L’unica via di fuga sembra essere quella di andare incontro al nulla. Sergio decide di fingersi morto ed è così che decide di lasciare la moglie e i suoi due figli. La vita per Sergio sembra ricominciare in Paraguay, sotto una diversa identità. Nuovo lavoro, nuova cerchia di amicizie eppure stessi pensieri di sempre. Per Sergio è impossibile scappare dal rimorso e dal senso di colpa. Ed è così che prova a riavvolgere il nastro con una sterzata di coraggio e di consapevolezza. L’uomo tenterà nuovi contatti con la propria famiglia, pur correndo il rischio di perdere nuovamente l’unica possibilità di tornare a essere felice.

Riposare in pace film netflix 2024 trama cast recensione trailer storia vera

Il cast del film “Riposare in pace”

Il film in uscita su Netflix il 27 marzo 2024 diretto da Sebastián Borensztein vanta senza alcun dubbio un attore che negli anni si è proiettato verso una dimensione internazionale. Nel ruolo del protagonista Joaquin Furriel: “Sono grato di avere avuto l’opportunità di diventare l’attore che sognavo di essere durante l’adolescenza. Poter mettere nero su bianco la mia vita, la mia identità, le mie passioni. Adoro girare fiction di qualsiasi livello socioculturale, ma anche prendere parte a progetti di qualità elevata”, ha raccontato di recente. Joaquin Furriel non è il solo ad accendere la scena sul set di “Riposare in pace”. Il cast completo del film:


Joaquín Furriel: Sergio Dayan
Griselda Siciliani: Estela Dayan
Gabriel Goity: Hugo Brenner
Lali Gonzalez: Ilu
Luciano Borges: Raúl

La recensione del film “Riposare in pace”

Disperazione e rinascita, queste le premesse di trama per il film di genere drammatico che sfida le convenzioni. Per lo spettatore il protagonista Sergio funge da immagine riflessa perché di fronte alle avversità della vita, la fuga potrebbe rivelarsi la soluzione immediata, ma non sempre quella più giusta. Il protagonista, colto dallo smarrimento, arriverà a simulare la propria morte e di abbandonare gli affetti più cari: lo scenario drammatico che prospetta il film è quello di un uomo che si ritiene finito. La fuga in un altro Paese e sotto diversa identità segna l’incontro di un altro racconto, volto a sottolineare la doppia vita, pratica e mentale, di un uomo conteso tra passato e futuro. Ma il film ha davvero i presupposti per rientrare nella top ten di Netflix? Sul sito Rotten Tomatoes, il film ha raggiunto il 100%.

Tra le recensioni del pubblico si legge: “un film a tratti affascinante, quasi sempre coinvolgente, con una solida messa in scena, un team tecnico d’élite e una colonna sonora accattivante“, e ancora: “Con prodigiosi dettagli di ricostruzione d’epoca, Rest In Peace gestisce efficacemente l’intrigo con notevole pazienza e si distingue per il suo cast”. Peccato solo che per molti utenti il finale sembra essere pensato per rallentare il ritmo e deludere: “l’epilogo sembra troppo evidente e perfino un po’ in bianco e nero”, sottolineano. “Man mano che ci avviciniamo al risultato, la trama perde parte della sua originalità”.

Riposare in pace film netflix 2024 trama cast recensione trailer storia vera

La location del film “Riposare in pace”

Le riprese del film sono state effettuate a Buenos Aires.

Il film “Riposare in pace” è una storia vera?

Come premesso, Sergio si fingerà morto approfittando di un evento ben preciso. Il film non racconta una storia realmente accaduta, ma intreccia eventi storici che hanno colpito la città di Buenos Aires nel corso degli anni ’90. l film di Netflix – tratto dal romanzo di Baintrub, prova a raccontare i fatti avvenuti nel corso dell’atto terroristico del 1994, passato alla storia come l’attentato dell’AMIA (acronimo di Asociación Mutual Israelita Argentin). L’evento significò una vera e propria strage: furono 85 i morti e più di 300 i feriti. L’attentato dell’AMIA è passato alla storia come il più grave in tutta la storia del Paese, ma non il primo. Nel 1992 un altro attentato colpì Buenos Aires, causando 29 morti e 242 feriti.

Il trailer del film “Riposare in pace”

Fonti: Netflix, Rotten Tomatoes