Vai al contenuto
Home » “Regina Cleopatra”, tra polemiche stucchevoli e grande attesa. Tutto sulla docuserie Netlix

“Regina Cleopatra”, tra polemiche stucchevoli e grande attesa. Tutto sulla docuserie Netlix

Pubblicato: 28/04/2023 06:00

“Nel bene o nel male, purché se ne parli”: anche se la frase di Oscar Wilde, ne Il ritratto di Dorian Gray, non è tradotta proprio alla lettera, il concetto è chiaro. Ecco perché “Regina Cleopatra”, che ancora deve uscire e fa parlare di sé da giorni, ha già vinto. Che piaccia o no. I motivi di tanto parlare sono noti ai più, e vi dedicheremo un paragrafo apposito, ma ameremmo parlare anche di una docuserie che si preannuncia davvero appassionante, essendo dedicata a una delle donne più celebrate dalla Storia con la maiuscola. Leggiamo quando esce in streaming la miniserie documentaristica e ogni informazione di cui disponiamo. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Lupin 3: sciolto l’enigma. Ecco il (vero) giorno d’uscita della nuova stagione
>>> â€œFenómenas”: il film dell’orrore spagnolo comico sul paranormale (tratto da una storia vera) – NUOVA USCITA

regina cleopatra serie netflix

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana qui e la lista aggiornata delle migliori serie e i Top 10 film oggi qui. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di aprile e alle anticipazioni per il mese di maggio.

Regina Cleopatra | La trama

La docuserie è parte di un progetto più ampio, in accordo tra Netflix e la produttrice esecutiva Jada Pinkett Smith, nota anche per essere la moglie di Will Smith, dedicato alla vita di note e leggendarie regine africane. Questa stagione si concentra sulla regina Cleopatra. Quale ultimo faraone d’Egitto, Cleopatra VII lottò per proteggere il trono e l’eredità della dinastia, come si vede nella docuserie, che include ricostruzioni e interviste con esperti. Molta attenzione verrà prestata agli eventi salienti della sua vita e del suo regno: pur se viene tramandato il ricordo delle sue avventure amorose, si evince, almeno così dicono le anticipazioni sul documentario, il suo grande intelletto e l’essere una grande stratega. La regina egizia, appartenente al periodo tolemaico, che regnò dal 52 a.C. al suo ben noto suicidio, fu l’ultima sovrana della dinastia tolemaica a regnare in Egitto e anche l’ultima di tutta l’età ellenistica, la cui fine si fa coincidere proprio con la sua morte. Nel documentario a episodi emergerà il profilo di una donna forte e indipendente, che portò avanti una politica espansiva e accentratrice, nonostante il continuo avanzare dell’egemonia della Repubblica romana nel mar Mediterraneo. Proprio grazie al favore personale dei condottieri romani Cesare, prima, e Marco Antonio, poi, riuscì a procrastinare l’inevitabile declino del suo regno e la definitiva sconfitta da parte di Ottaviano.

Regina Cleopatra | Il cast

Adele James interpreta Cleopatra; Craig Russell è Marco Antonio; Nada El Belkasmi veste i panni di Ottavia e Sami Fekkak quelli dell’ufficiale romano Optio. Il resto del cast è composto da: Jada Pinkett Smith, Craig Russell, John Partridge, Kaysha Woollery, Andrira Crichlove, Greg Lockett, Philip Walker.

Regina Cleopatra | Il trailer

Regina Cleopatra | Le polemiche sulla carnagione

La regina d’Egitto è rappresentata come una donna di origine nera africana. Ma di che colore era la pelle di Cleopatra, bianca o nera? Gli egiziani non hanno dubbi e per difendere le loro posizioni sono scesi in guerra contro Netflix per la scelta dell’attrice Adele James. Un avvocato egiziano ha persino fatto causa alla piattaforma californiana, definendo questa docuserie addirittura “un crimine”, nonché un attacco ai “principi islamici” (!) e un tentativo di promozione dell’afrocentrismo, ovvero di manipolare la Storia per scopi ideologici. Anche Zahi Hawass, il principale archeologo egiziano, bolla l’ascendenza subsahariana di Cleopatra come una “falsificazione dei fatti”: essendo Cleopatra, come in effetti è noto, appartenente alla dinastia originata dal generale macedone Tolomeo, condottiero di Alessandro Magno, e dunque di discendenza greca. A noi, quale che sia la verità che non hanno appurato con certezza neppure gli storici, interessa la qualità del prodotto. D’altronde nessuno si indignò per le varie precedenti Cleopatra (inverosimilmente) bianchissime, basti pensare alla pelle di porcellana di Liz Taylor.

Regina Cleopatra | Info

. Titolo originale: Queen Cleopatra
. Lingua originale: inglese
. Data di uscita: 10 maggio 2023 (esclusiva Netflix)
. Ideatrice: Jada Pinkett Smith
. Regia: Tina Gharavi
. Genere: Documentario
. Casa di produzione: Netflix
. Musiche: Michael J. Asante
. Costumi: Barbara Elum-Baldres
. Produttori: Ben Goold, Jada Pinkett Smith, Jimmy Abounouom, Harry Connolly, Victoria Adeola Thomas
. Classificazione: Visione adatta ai maggiori di 13 anni
. Stagioni: 1
. Episodi: 4
. Durata: 45 minuti (a episodio)

Regina Cleopatra | Quando esce

I quattro episodi della docuserie “Regina Cleopatra” sono disponibili su Netflix Italia da mercoledì 10 maggio 2023.

Leggi anche…

FONTI

Netflix, IMDb, The Wom, Today