Vai al contenuto
Home » “Trema Hollywood!” Incredibile scoperta sulla morte di Matthew Perry. Star a rischio arresto

“Trema Hollywood!” Incredibile scoperta sulla morte di Matthew Perry. Star a rischio arresto

Matthew Perry di "Friends" morto indagini attori hollywood
26/06/2024 11:33 - Ultimo aggiornamento 26/06/2024 19:26

Morte di Matthew Perry: star di Hollywood a rischio arresto. Proseguono le indagini sul caso del famoso attore trovato morto nella vasca idromassaggio. Matthew Perry, noto per il ruolo di Chandler Bing nella celebre serie “Friends”, è stato trovato morto a 54 anni nella vasca idromassaggio della sua abitazione a Los Angeles nell’ottobre 2023. L’autopsia ha rivelato che la causa del decesso era da ricondurre a un’intossicazione acuta da ketamina. Gli inquirenti hanno deciso di andare a fondo alla questione. E infatti una fonte della polizia ha riferito a People che diverse persone potrebbero essere accusate in relazione alla morte dell’attore. Come ormai è noto, Matthew ha lottato per anni contro la dipendenza da alcol e droghe, avvicinandosi più volte alla morte prima di cercare aiuto attraverso la riabilitazione. Ecco tutti i dettagli sul ‘caso’. (Continua a leggere dopo la foto).

Matthew Perry di "Friends" morto indagini attori hollywood.  star rischio arresto

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania la lista delle nuove uscite della settimana QUI. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle serie tv e film del genere thriller psicologico!

Matthew Perry di “Friends” trovato morto in casa. Le indagini

Una morte che non convince gli inquirenti e che sollecita le indagini ad andare ancora a fondo alla questione. Gli investigatori stanno cercando di scoprire da chi e dove, il giorno della morte, Matthew Perry abbia ottenuto la droga. Una fonte investigativa ha dichiarato che sarà l’ufficio del procuratore a decidere se procedere o meno con le accuse contro i sospettati che potrebbero aver avuto un ruolo decisivo. Da chiarire dunque: chi ha fornito il farmaco all’attore e in quali circostanze? Secondo TMZ, alcune star di Hollywood, note per avere alle spalle una storia di abuso di droga, sono state già interrogate: “Anche se le nostre fonti non hanno potuto fornire i nomi, sappiamo che gli investigatori hanno parlato con persone note per avere una storia di uso o abuso di droga”. Sempre secondo le stesse fonti, “queste persone non sono necessariamente la vera fonte della ketamina, ma potrebbero avere informazioni che portano al fornitore della sostanza”. Toccherà all’ufficio del procuratore decidere prossimamente se sporgere o meno denuncia nei confronti di queste persone, sospettate di aver in qualche modo contribuito alla morte della star.

“È in corso un’indagine su dove Matthew abbia preso la ketamina che ha avuto un ruolo nella sua morte – e le domande principali sono chi ha fornito il farmaco e in quali circostanze”

Matthew Perry di "Friends" morto indagini attori hollywood. Star rischio arresto

L’ufficio del medico legale della contea di Los Angeles ha confermato a dicembre che la morte di Matthew Perry era legata alla droga. L’annegamento, la malattia coronarica e l’uso di buprenorfina, un antidolorifico oppioide, sono stati indicati come fattori aggiuntivi che hanno potuto ulteriormente condurre al decesso. A questo punto un esperto ha suggerito che l’attore potrebbe aver ottenuto la ketamina illegalmente per scopi ricreativi. Infatti, sebbene Matthew Perry fosse in trattamento con ketamina per ansia e depressione, l’autopsia ha chiarito che la ketamina trovata nel suo organismo non proveniva dalla terapia autorizzata. I co-protagonisti di “Friends” continuano a ricordare Perry con affetto. Recentemente, Courteney Cox, che interpretava Monica Geller nella serie tv, ha dichiarato durante un’intervista a CBS Sunday Morning di sentire la presenza dell’amico accanto a lei: “Sono sicura che Matthew sia ancora qui, lo sento vicino”.