Vai al contenuto
Home » Sensualità, peccato e redenzione: ecco la serie tv più amata dai fan

Sensualità, peccato e redenzione: ecco la serie tv più amata dai fan

serie tv Lucifer trama cast location recensione trailer
03/04/2024 08:51 - Ultimo aggiornamento 03/04/2024 10:49

Serie TV“Per me questa serie non la batte nessuno, non ci si stanca mai di vederla” – “Si vede e si rivede ,ogni volta di scopre qualcosa di nuovo.” Dramma investigativo e fascino sovrannaturale, la serie tv più amata dai nostri lettori è un viaggio affascinante nel mondo del peccato, della redenzione e della ricerca d’identità. Per la regia di Tom Kapinos, la serie tv “Lucifer” ha amaliato gli spettatori di tutto il mondo sin dal suo debutto nel 2016. Uno sguardo unico sulla figura del diavolo, interpretato dall’affascinante Tom Ellis, ma anche un cammino tra tentazioni peccaminose, speranza e redenzione: Lucifer esplora nel corso delle 6 stagioni la storia del personaggio di Lucifer Morningstar, creato da Neil Gaiman per la serie a fumetti “The Sandman”. Scopri la trama il cast e il trailer. (Continua a leggere dopo la foto)

serie tv Lucifer trama cast location recensione trailer

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania la lista delle nuove uscite della settimana QUI. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove serie tv e i top film sul genere sensuale.

La trama della serie tv “Lucifer”

La trama della serie tv “Lucifer” si sviluppa attraverso una combinazione giocata tra realtà e finzione su casi criminali settimanali ed esplora la complessa relazione tra Lucifer e gli altri personaggi. Tra i nomi spiccano quello di Mazikeen, un demone fedele a Lucifer e Amenadiel, il fratello angelico di Lucifer. Qual è lo scopo del genere umano? Lucifer, noto come signore degli Inferi, è ossessionato dalla ricerca costante di un significato sulla vita e sulla morte. Con il peso sulle spalle di unn passato oscuro, Lucifer aspira bramosamente al desiderio di un cambiamento.

Per questo decide di abbandonare il suo regno insieme al fratello Mazikeen per comprendere la vita degli uomini. Giunto a Los Angeles apre un night club di nome “Lux”, scenario di oscure relazioni, intrecci e inganni. L’assassinio di una cara amica condurrà all’incontro tra Lucifer e la detective Chloe Jane Decker, con cui il rapporto diviene sempre più intenso. Un ruolo decisivo nella storia lo avranno l’angelo Amenadiel e la terapista Linda Martin. Entrambi metteranno Lucifer davanti alla sfida più grande: comprendere le passioni e i sentimenti umani.

serie tv Lucifer trama cast location recensione trailer

Il cast della serie tv “Lucifer”

Un fitto intreccio di personaggi ed eventi nella serie tv Lucifer, ma chi compone esattamente il cast della serie tv che ha fatto impazzire il mondo? I dettagli:

Tom Ellis: Lucifer Morningstar / Michael
Lauren German: Chloe Jane Decker
Kevin Alejandro: Daniel Espinoza
D. B. Woodside: Amenadiel
Lesley-Ann Brandt: Mazikeen Smith
Scarlett Estevez: Beatrix Espinoza
Rachael Harris: Linda Martin
Kevin Rankin: Malcolm Graham
Tricia Helfer: Dea / Charlotte Richards
Aimee Garcia: Ella Lopez
Tom Welling: Marcus Pierce / Caino
Inbar Lavi: Eve

serie tv Lucifer trama cast location recensione trailer

La recensione della serie tv “Lucifer”

La trama ha un sano gusto esistenzialista. Infatti la serie tv esplora temi come la moralità, il libero arbitrio e la natura umana attraverso, offrendo un’ambiziosa panoramica sulle azioni e le scelte dei singoli. Il processo di redenzione di Lucifer concede anche una riflessione sull’accettazione di se stessi e degli altri. Infatti nel personaggio di Lucifer si manifesta un’animosa lotta tra una natura divina e un’altra demoniaca. Lo scopo del protagonista è quello di trovare un equilibrio tra il lato oscuro e quello luminoso che alberga dentro se stesso. Nel farlo, Lucifer scopre che la relazione con Chloe rappresenta un passaggio segreto e inevitabile che gli permette di esplorare i sentimenti più puri di cambiamento. Le tematiche della serie tv hanno portato a una notevole acclamazione del pubblico, ma anche a un debutto divisorio.

Recensioni per lo più negative per la prima stagione della serie sul sito aggregatore Rotten Tomatoes con un 49%: “Lucifer ha un fascino sessuale, ma il formato procedurale poliziesco dello show mina una premessa potenzialmente divertente”. Punteggio medio basso anche su Metacritic, con un punteggio del 49 su 100. Le critiche negative hanno dato modo alla serie tv di riprendersi nella stagioni successive. Su Rotten Tomatoes tra le recensioni si legge: “Tom Ellis continua a brillare come la stella del mattino, anche se forse potrebbe volare più in alto se non fosse bloccato in un formato così familiare“.

L’ho adorato, ma ho scoperto che intorno alla stagione 4-5 sembrava che fossero a corto di idee e fossero diventati troppo religiosi“, ha commentato un utente su Quora.com, “È controverso”, sottolinea un altro. “Non troverai mai uno spettacolo che piaccia universalmente a tutti coloro che lo hanno visto poiché ognuno ha le proprie preferenze. Ma Lucifero ha aggiunto la questione della controversia religiosa“, aggiunge. “Ho trovato lo spettacolo un’interessante meditazione sul significato della vita e sui concetti di libero arbitrio e colpa“, fa notare un altro utente.

La location della serie tv “Lucifer”

Lo scenario delle riprese per la serie tv Lucifer non è stato solo la città di Los Angeles. Infatti la prima e seconda stagione della serie tv sono state girate a Vancouver, detta la “Hollywood del Nord”, per poi spostarsi in California nel corso della terza stagione. Nel dettaglio le riprese aeree mostrano il Sunset Tower Hotel situato a West Hollywood, su Sunset Boulevard, altre sul El Capitan Theatre. Alcune scene di interni sono avvenute anche dentro un vero nightclub, l’Emerson Theatre. E ancora riprese aree a Barnaby City Hall e presso la sede originale della LAPD, il Parker Center a Downtown, quartier generale della Polizia fino al 2009. Si distingue anche molto chiaramente “The Glass House”,così come la costa Long Beach, il Rosewood Hotel Georgia e il Westin Bayshore Hotel.

Il trailer della serie tv “Lucifer”

Fonti: Netflix, Rotten Tomatoes, MetaCritic, Quora