Vai al contenuto
Home » Esplora il meglio della suspense con: “Il figlio”. Il film argentino disponibile su Netflix

Esplora il meglio della suspense con: “Il figlio”. Il film argentino disponibile su Netflix

Il figlio suspense Neflix
Pubblicato: 10/02/2023 18:00

Film Netflix; La parola d’ordine di questo film è una: suspense. Nel catalogo di Netflix è presente una pellicola di genere thriller psicologico, argentina, intitolata “Il figlio”. Il titolo in spagnolo è “El Hijo”. Il film è un thriller originale Netflix, diretto da Sebastián Schindel, tratto dal racconto “Una madre protettiva” scritto da un famoso matematico che si è dedicato alla stesura di thriller Guillermo Martínez. Il film racconta di un uomo instabile che confonde la realtà dalla fantasia. “Il figlio” non è il primo film a cui il regista prende ispirazione dai racconti di Guillermo ma anche “La Ira De Dios”, presente su Netflix, è un riadattamento dello scrittore.

Leggi anche: Alla scoperta de “I delitti di West Point”, un giallo che è anche affresco di un’epoca

“Il figlio” | Info e cast

  • Data: 2019
  • Genere: thriller psicologico
  • Lingua originale: spagnolo
  • Regia: Sebastián Schindel
  • Cast: Heidi Toini, Joaquín Furriel, Luciano Cáceres, Martina Gusmán, Regina Lamm

“Il figlio”: trailer e trama


Il figlio“, come abbiamo già annunciato, è un thriller psicologico che pone l’attenzione sulle conseguenze drammatiche della manipolazione. La trama snocciola le vicende di Lorenzo, un brillante pittore, che trasforma in opere astratte gli esperimenti della sua compagna, una biologa scandinava, Sigrid. Una coppia felice, che conduce una vita in maniera equilibrata fino a quando la donna scopre di essere incinta. La gravidanza porterà con sé dei cambiamenti drastici per la giovane coppia, mettendo in mostra alcune caratteristiche fino ad allora celate. Sigrid si dimostrerà fin da subito una persona dalla personalità iper-controllante nei confronti del bambino e a ciò conseguirà l’esclusione di Lorenzo dalle decisioni genitoriali. L’uomo infatti non riuscirà nemmeno ad assistere alla nascita di suo figlio perchè al suo posto Sigrid vorrà l’inquietante allevatrice che fece in passato nascere la donna. Accade però che un giorno il piccolo si ammala e il padre presa la decisione di portarlo in ospedale ferirà, involontariamente, Sigrid. L’uomo verrà accusato di violenza domestica e allontanato dalla famiglia. Al suo ritorno, Lorenzo, noterà che il bambino non assomiglia più a suo figlio. Ma la vera domanda è: Sigrid vuole allontanare il padre dal figlio o è Lorenzo ad immaginarsi tutto?

Il massimo della suspense in questo film argentino su Netflix

Un film che ti tiene con il fiato sospeso dall’inizio alla fine. Gli spettatori vengono pervasi in tutta la durata della pellicola dal quesito, senza apparente risposta, se quello che accade è reale oppure è tutto frutto dell’immaginazione del protagonista. “Il figlio” è vietato ai minori di 14 anni e consigliato dai 16 anni in su proprio perché alcuni episodi sono trattati in maniera drammatica e delicata. La pellicola dona una carica di suspense e adrenalina, dedicato proprio a chi cerca un film che possa attivare lo spettatore rendendolo protagonista anch’esso della vicenda.

Leggi anche: Un giallo, pluripremiato, italiano: “La ragazza del lago” con Toni Servillo approda su Netflix [TRAILER]

Fonte: Netflix

Ultimo Aggiornamento: 11/02/2023 13:53