Vai al contenuto
Home » “Benvenuti in casa Esposito”, vi presentiamo l’anti-Gomorra, tra i film più visti su Netflix

“Benvenuti in casa Esposito”, vi presentiamo l’anti-Gomorra, tra i film più visti su Netflix

27/02/2023 20:30 - Ultimo aggiornamento 27/02/2023 20:31

Il film (su Netflix) “Benvenuti casa Esposito” è l’anti-Gomorra. A partire dal 13 febbraio 2023 è disponibile per la visione anche sulla piattaforma streaming e, solo nella sua prima settimana di programmazione, era già il secondo film più visto in Italia. Tuttora è il nono. Tra stucchi dorati e arredamenti francamente kitsch, sembra di stare in Gomorra. In realtà, l’approccio a questa che è una storia di camorra, sì, ma rivista in una chiave sarcastica e divertente – quasi una parodia – è molto più leggero. Una commedia del 2021, “Benvenuti in casa Esposito”, che ispira liberamente al romanzo omonimo dell’umorista Pino Imperatore, per la regia di Gianluca Ansanelli, con Giovanni Esposito e Antonia Truppo. Alla morte del padre, un boss del rione Sanità, il suo goffo e imbranato erede (che fa Esposito anche nella vita reale: Giovanni Esposito, noto per tanti ruoli comici nelle commedie di ambientazione partenopea) deve raccoglierne l’eredità. Il film è co-prodotto dal regista e attore comico Alessandro Siani. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Le migliori uscite della settimana 01-05 marzo 2023 su Netflix Italia

film netflix benvenuti casa esposito

Il trailer di “Benvenuti in casa Esposito”

“Benvenuti in casa Esposito”, la trama

Tonino è il figlio di un esponente di alto livello della camorra del rione Sanità. L’uomo è, in realtà, impacciato, goffo e anche imbranato, ma soprattutto non è affatto violento, anzi è di indole sensibile. Pur non essendo molto credibile nel ruolo, essendo il figlio maschio del boss, quando il padre muore tutti gli affari illeciti passano nelle sue mani. Contro di lui si muove don Pietro De Luca, che cerca di tenerlo alla larga il più possibile dai suoi affari, pur se ha giurato al vecchio boss che si sarebbe preso cura di Tonino, che nel quartiere è ribattezzato o’ fesso. Le cose cambieranno quando lo stesso Tonino scoprirà che sua figlia ha una relazione col figlio di un magistrato, noto per la sua intenzione di dar la caccia e scovare il boss del rione Sanità, cioè lui stesso. Lo scopo del regista Ansanelli è evidentemente quello di togliere fascino alla camorra e raccontare, con ironia, il rifiuto dei codici malavitosi.

Il Cast di “Benvenuti in casa Esposito”

Data di uscita: 23 settembre 2021
Genere: Commedia
Anno: 2021
Regia: Gianluca Ansanelli
Paese: Italia
Durata: 99 min
Distribuzione: Vision Distribution
Sceneggiatura: Gianluca Ansanelli
Fotografia: Rocco Marra
Montaggio: Lorenzo Peluso
Musiche: Giuseppe Sasso
Produzione: Bartlebyfilm, Buonaluna e Vision Distribution, in collaborazione con Sky, in associazione con Imprebanca, opera co-finanziata dalla Regione Campania
CAST
Giovanni Esposito: Tonino Esposito
Antonia Truppo: Patrizia Scognamiglio
Francesco Di Leva: Pietro De Luca
Nunzia Schiano: Nonna Assunta
Salvatore Misticone: Nonno Gaetano
Gennaro Silvestro: Don Gennaro Esposito
Gianni Ferreri: Don Oreste, Macellaio
Peppe Lanzetta: Don Raffaele
Antonio Orefice: Enzuccio
Elisabetta Pedrazzi: Nonna Manuela
Noemi Piscopo: Tina Esposito
Gennaro Guazzo: Genny Esposito
Francesco Del Gaudio: Brando
Luigi Chiocca: Ciro Contabile

Leggi anche…

FONTI

Netflix, IMDb, Corriere della sera

Tag: