Vai al contenuto
Home ¬Ľ El Rey del Cachopo: l’agghiacciante storia vera di uno chef omicida

El Rey del Cachopo: l’agghiacciante storia vera di uno chef omicida

El Rey del Cachopo: i crimini di César Román storia vera docuserie Netflix omicidio heidi paz trama trailer
10/05/2024 13:55 - Ultimo aggiornamento 16/05/2024 22:34

La storia vera del Re del Cachopo: la nuova docuserie true crime spagnola di Netflix esplora l’omicidio di Heidi Paz. “El Rey del Cachopo: i crimini di C√©sar Rom√°n” racconta raccontato per filo e per segno un terribile caso di cronaca nera avvenuto in Spagna. La storia √® quella del il re del cachopo, il pi√Ļ grande truffatore spagnolo, C√©sar Rom√°n, soprannominato ‚ÄúEl Rey del Cachopo‚Äú che, prima di finire in prigione per l’agghiacciante omicidio della sua ex compagna Heidi Paz nel 2018, ha costruito un piano ben ponderato per diventare un albergatore di successo. Peccato solo dietro l’apparenza di un perfetto imprenditore, si nascondeva ben altra realt√†. In questo articolo, esploreremo la trama e le curiosit√† sulla vera storia del Re del Cachopo. (Continua a leggere dopo la foto).

El Rey del Cachopo: i crimini di César Román storia vera docuserie Netflix omicidio heidi paz trama trailer

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania la lista delle nuove uscite della settimana QUI. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove serie tv e film di true crime!

La trama di “El Rey del Cachopo: i crimini di C√©sar Rom√°n”

La docuserie Netflix “El Rey del Cachopo: i crimini di C√©sar Rom√°n” di Roman Parrado Loro racconta la sconcertante storia di un uomo, nato a Madrid nel 1973, ritenuto uno dei pi√Ļ grandi truffatori spagnoli di tutti i tempi. In principio C√©sar era proprietario di un piccolo ristorante madrileno, fondato nel 2016 con il nome A Ca√Īada Delic Experience11, rinomato per un piatto tipico, il cachopo. Il sogno nel cassetto di C√©sar √® sempre stato quello di acquisire sempre pi√Ļ fama e successo, oltre che denaro. Ed √® cos√¨ che l’uomo ha cominciato a mettere in piedi un piano ben preciso che per√≤ passava dalla truffa e dall’inganno. Non solo i diversi premi culinari si sarebbero rivelati falsi, ma a venire allo scoperto anche altre verit√† sul finto imprenditore. L’uomo ha iniziato a spendere pi√Ļ di quanto possedeva, senza retribuire nel tempo n√© fornitori n√© dipendenti. Ma la storia di C√©sar non si ferma a questo. L’uomo √® stato anche autore dell’omicidio dell’ex compagna Heidi Paz Bulnes, il cui corpo √® stato smembrato e nascosto dentro una valigia. Nel 2018 C√©sar √® stato arrestato: la confessione dell’assassino √® stata riportata su una lettera. La docuserie Netflix intende esplorare la validit√† delle indagini e la legittimit√† delle prove che hanno condotto alla condanna di C√©sar.
Leggi anche: ‚ÄúTr√≠ada‚ÄĚ: la miniserie travolgente thriller, ispirata un dramma realmente accaduto, su Netflix

El Rey del Cachopo: i crimini di César Román storia vera docuserie Netflix omicidio heidi paz trama trailer

L’omicidio di Heidi Paz Bulnes per mano di C√©sar Rom√°n, il re del cachopo

Heidi Paz ha deciso di emigrare in Spagna in cerca di una vita migliore appena comp√¨uti 20 anni, nel 2013. Fu cos√¨ che trov√≤ impiego come cameriera nel ristorante El Rey del Cachopo di C√©sar, con cui ha poi iniziato una relazione sentimentale. La storia d’amore tra C√©sar e Heidi Paz Bulnes si sarebbe poi incrinata al punto di non ritorno. La donna aveva presumibilmente deciso di lasciare per sempre C√©sar, fingendo di allontanarsi solo per poco tempo. Era il 23 luglio. Nella lettera lasciata dalla donna prima dell’allontanamento sono emersi alcuni elementi specifici. La donna avrebbe forse preferito agire con cautela, riferendo nella lettera di preferire un momentaneo allontanamento dall’uomo. Di Heidi non si √® pi√Ļ saputo nulla dal 5 agosto 2018. Nel pomeriggio della scomparsa, C√©sar chiam√≤ un taxi per dirigersi in via L√≥pez Grass 28 (nel quartiere madrileno di Vallecas), al magazzino di Usera dove, il 13 agosto, √® stato poi rinvenuto il corpo della donna, smembrato e riposto dentro una valigia.
Leggi anche: ‚ÄúDietro i suoi occhi‚ÄĚ: la serie tv thriller travolgente da recuperare su Netflix

‚ÄúSono innocente. “Non ho ucciso nessuno”, affermer√† C√©sar al momento dell’arresto avvenuto il 16 novembre dello stesso anno. L’uomo sarebbe scomparso dai radar un mese prima dal presunto allontanamento dell’ex compagna. C√©sar √® stato rintracciato a Saragozza, dove viveva sotto altra identit√†. Professandosi venezuelano, l’uomo si era rasato la testa e si era fatto crescere la barba lunga. “Prima di partire si √® lasciata con il padre dei suoi figli. Poi a Madrid ha conosciuto C√©sar. Sicuramente lui si √® innamorato di lei quando lavorava al ristorante, perch√© era molto carina. Siamo devastati. Vogliamo che il governo ci aiuti” ha detto a La Prensa Olga Paz, la sorella di Heidi.

El Rey del Cachopo: i crimini di César Román storia vera docuserie Netflix omicidio heidi paz trama trailer

La confessione di César

Ci sono voluti circa 6 anni perch√© il truffatore spagnolo, noto come “Il re di Cachopo”, confessasse l’omicidio di Heidi Paz Bulnes. RInchiuso dentro il penitenziario di Soto del Real, C√©sar Rom√°n ha deciso di confessare l’omicidio in una lettera. “Informo il Tribunale Provinciale di Madrid l’ammissione del crimine commesso e del mio rammarico. Chiedo perdono alla famiglia della vittima”, ha scritto C√©sar. “Voglio chiedere umilmente perdono alla famiglia di Heidi e a tutti coloro che sono stati colpiti dalle mie deplorevoli azioni”, ha aggiunto l’uomo. “Con un coltello, le ha tagliato i seni, che avevano delle protesi al silicone, e insieme ad un ciondolo e altri effetti personali, il 13 agosto 2018, ha cercato di bruciarli, accendendo un fuoco sulla piattaforma del carrello elevatore”, si leggeva nel comunicato della Procura.
Leggi anche: ‚ÄúUna famiglia quasi normale‚ÄĚ, una miniserie nordica attuale e sconvolgente

Il trailer

La docuserie è disponibile su Netflix a partire dal 10 maggio 2024.

Fonti: Netflix, La Vanguardia