Vai al contenuto
Home » Il nuovo thriller svedese arriva su Netflix: scopri tutto sulla serie ‘Non lasciarmi cadere’

Il nuovo thriller svedese arriva su Netflix: scopri tutto sulla serie ‘Non lasciarmi cadere’

serie tv netflix aprile 2024 thriller svedese non lasciarmi cadere deliver me trama cast recensione trailer curiosità data location storia vera adolescenti
22/04/2024 14:39 - Ultimo aggiornamento 16/05/2024 22:45

“Non lasciarmi cadere”La nuova serie tv thriller svedese da non perdere su Netflix. Tra le uscite del mese di aprile 2024, anche “Non lasciarmi cadere”, titolo internazionale Deliver Me, serie tv thriller svedese scritta da Alex Haridi e Amanda Högberg, diretta da Anna Zackrisson, primo adattamento dell‘omonimo romanzo dell’autrice Malin Persson Giolito, già autrice del pluripremiato Störst av allt (Sabbie mobili) che ha vinto i premi per il miglior romanzo giallo svedese nel 2016, divenendo nel 2019 anche una produzione Netflix. Ma di cosa parla la nuova serie tv? Prima del debutto sulla piattaforma, iniziano a circolare le prime anticipazioni su trama, cast e curiosità. Approfondiamo insieme in questo articolo! (Continua a leggere dopo la foto).

serie tv netflix aprile 2024 thriller svedese non lasciarmi cadere deliver me trama cast recensione trailer curiosità data location storia vera adolescenti

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana QUI. E se ti sei perso il nostro articolo su tutti i film e le serie nordiche, leggi  QUI. 

La trama della serie tv “Non lasciarmi cadere” (2024)

“Non lasciarmi cadere” titolo internazionale Deliver Me, è la nuova serie tv thriller svedese scritta da Alex Haridi e Amanda Högberg, diretta da Anna Zackrisson, adattamento dell’omonimo romanzo dell’autrice Malin Persson Giolito. Tutto ha inizio con il ritrovamento del corpo di un 14enne, ucciso dal suo migliore amico. Billy e Dogge vivono in una periferia separata da un’autostrada. Sono cresciuti insieme. Billy proviene da una famiglia di immigrati, i genitori di Dogge, invece, sono benestanti, ma tossicodipendenti e distratti. I due ragazzi vengono reclutati da un piccolo boss come corrieri. Ma Billy deciderà di tirarsi fuori, ma l’impresa non sarà per nulla facile.

Il cast della serie tv “Non lasciarmi cadere” (2024)

Nel cast della serie tv sono presenti nomi celebri per chi ha familiarità con la dimensione cinematografica svedese. Presenti sul set anche giovani star che hanno appena iniziato la loro carriera, tra cui Olle Strand, che interpreta il ruolo di Dogge, mentre Yasir Hassan è Billy. Si tratta del primo credito per ciascuno dei giovani attori, che si uniranno a un gruppo di nomi già affermati del mercato europeo. “Non vedo l’ora di compiere questo viaggio con loro”, ha affermato la regista Anna Zackrisson in un comunicato stampa. Questa la lista del cast al completo:

Yasir Hassan: Billy
Olle Strand: Dogge
Yusra Warsama: Leila, la madre di Billy
Ane Dahl Torp: Jill, la madre di Dogge
Henrik Norlén: Teo, il padre di Dogge
Ardalan Esmaili: Farid, un agente di polizia
Mahmut Suvakci
Solomon Njie: Mehdi
Abdirahman Mohamed: Tusse, il fratello minore di Billy

serie tv netflix aprile 2024 thriller svedese non lasciarmi cadere deliver me trama cast recensione trailer curiosità data location storia vera adolescenti

La recensione sulla serie tv “Non lasciarmi cadere” (2024)

Come accennato, la nuova serie tv su Netflix è il primo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo dell’autrice Malin Persson Giolito. Riguardo a cosa poterci aspettare dalla serie tv, qualche spunto possiamo prenderlo dalla critica letteraria sul libro: “Un racconto ambizioso sulla violenza adolescenziale e sulle forze che la rendono possibile… Giolito dedica uno spazio significativo ai problemi sociali – tra cui politiche restrittive sull’immigrazione, forze dell’ordine corrotte e disuguaglianza economica – che circondano le bande nella Svezia contemporanea. La prospettiva sociologica si unisce a una forte corrente emotiva per trasmettere efficacemente la grandezza della tragedia centrale del romanzo. Ciò colpirà gli appassionati del genere che sono interessati tanto al “perché” quanto al “chi””, rende noto Publishers Weekly.

La serie tv -così come il romanzo- sembra esplorare la dimensione adolescenziale attraverso uno sguardo disincantato. Infatti, il crimine commesso da parte di un adolescente diventa il canale primario di interrogativi che esulano dalla trama e che chiamano a interrogare il mondo degli adulti e le responsabilità delle istituzioni. La criminalità organizzata, la violenza e la sopravvivenza entro realtà per nulla facili sono le tematiche che la serie tv non solo affronta negli aspetti più crudi, ma che attenziona come fenomeni da dover estirpare alle radici. Prima della première della serie nel 2024, l’autrice Malin Persson Giolito ha annunciato di aver rimosso il suo nome dai titoli di produzione a causa di disaccordi con lo sceneggiatore Alex Haridi su visioni diverse in merito a come raccontare la storia. “Penso che abbiamo realizzato un’ottima serie, e quando realizzi una serie secondo un modello, risuta sempre un’interpretazione”, ha riferito Haridi a DN.

La location della serie tv “Non lasciarmi cadere” (2024)

La serie tv è girata in varie località vicine a Stoccolma, in Svezia, la stessa località descritta nel romanzo su cui era basata la serie. Le riprese, come indiicato su IMDb Pro, sono iniziate nel febbraio 2023.

La serie tv “Non lasciarmi cadere” racconta una storia vera?

Chi si assume la responsabilità quando un giovane individuo commette un atto atroce? Come possiamo garantire la protezione in un mondo in cui il tessuto sociale lascia molti individui da soli senza affrontare e risolvere le proprie vulnerabilità? La serie tv solleva questi e molti altri interrogativi e seppur non racconti una storia vera, possono comunque ritrovarsi alcuni cenni alla realtà, come quelli riferiti alla fitta trama della criminalità organizzata che spesso coinvolge individui molto giovani. L’azione si svolge in parte a VÃ¥ringe e in parte a Rönnviken, due realtà cittadine molto diverse tra di loro, separate solo da un sottopassaggio e da una strada. Né VÃ¥ringe né Rönnviken esistono realmente, ma sono due luoghi immaginari.

Quando esce su Netflix

“Non lasciarmi cadere” (“Deliver Me”) uscirà su Netflix mercoledì 24 aprile 2024, come annunciato nel trailer ufficiale.

Il trailer della serie tv “Non lasciarmi cadere” (2024)

Fonti: Netflix, Instagram, X