Vai al contenuto
Home » La sorpresa in arrivo per gli amanti di Netflix, cambiano i piani di abbonamento

La sorpresa in arrivo per gli amanti di Netflix, cambiano i piani di abbonamento

06/03/2024 14:29 - Ultimo aggiornamento 06/03/2024 19:50

Sicuramente ve ne sarete accorti: negli ultimi tempi Netflix ha rivisto le proprie politiche in termini di tariffe e abbonamenti, anche per via della concorrenza delle piattaforme alternative, che oramai proliferano. La novità più recente riguarda il Piano “Base” senza pubblicità, cui a breve diremo dire addio, ma già nei mesi scorsi ci sono stati dei cambiamenti importanti. Scopriamoli assieme, per poter continua a guardare i film e le serie Tv in streaming. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche: Cosa guardare su Netflix questa settimana: tutte le novità da non perdere!

Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di marzo

netflix piani abbonamento 2024

Addio al Piano “Base”?

La risposta è sì, ma non subito, non dappertutto, e ci spieghiamo meglio: La prima novità annunciata è quella relativa all’eliminazione del piano Basic senza pubblicità in Canada e nel Regno Unito, entro la metà del 2024. Questo, nelle intenzioni della società, dovrebbe spingere la sottoscrizione della formula supportata dalle inserzioni pubblicitarie, che già cattura il 40% dei nuovi iscritti. Dunque, in Canada e Regno Unito, ora gli utenti possono scegliere tra tre piani: uno con pubblicità da 6,99 dollari al mese, una senza pubblicità da 15,49 dollari al mese e uno premium da 22,99 dollari al mese. I cambiamenti arriveranno in seguito nel resto del mondo, Italia compresa. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche: “L’imperatrice 2” si farà, e sarà ancora su Netflix: ecco quando esce

netflix piani abbonamento 2024

I Piani di abbonamento a Netflix, un ripasso

In Italia al momento ci sono tre piani operativi: Premium da 17,99 euroStandard da 12,99 euro e Standard con pubblicità da 5,49 euro. Per quest’anno, dunque, i costi dei Piani di abbonamento, con le relative accessibilità, sono i seguenti:

  • Netflix Piano Standard con pubblicità a 5,49 euro al mese (qualità Full HD, 2 dispositivi accessibili in contemporanea, non tutti i titoli disponibili);
  • Netflix Piano Standard senza pubblicità a 12,99 euro al mese (qualità Full HD e 2 dispositivi accessibili contemporaneamente);
  • Netflix Piano Premium a 17,99 euro al mese (qualità 4K e 4 dispositivi accessibili contemporaneamente).
    (Continua a leggere dopo la foto)

Trasferire l’account: si può?

A tal proposito, la funzionalità “Trasferimento di profilo” potrà rendere più semplice gestire gli eventuali cambiamenti dei piani di abbonamento, dell’account e non solo. Soltanto i profili Kids e quelli protetti da PIN non possono essere trasferiti. Gli stessi vertici di Netflix hanno spiegato che il trasferimento dell’account rappresenta una funzionalità che è stata introdotta per “adattarsi a tutti i cambiamenti della vita“, come nel caso di una coppia che non sta più insieme e che ha condiviso l’account in passato, nu esempio calzante fornito dalla stessa piattaforma streaming. Per non dover creare un profilo da zero, possiamo allora accedere al profilo Netflix che vogliamo trasferire, premere in alto a destra sull’icona a esso corrispondente e scegliere la voce “Trasferisci profilo“. Basterà seguire le istruzioni. Successivamente, il proprietario del nuovo account riceverà una notifica via email che lo avvertirà sul completamento del processo.
Naturalmente, trasferire il profilo Netflix non ha alcun costo, e non verranno trasmessi eventuali dati di pagamento: andranno reinseriti solo all’occorrenza. Ad esempio, la funzionalità viene incontro tipicamente a chi si trasferisce o abbandona il “nucleo domestico” originario. Se attivate questa funzionalità, tutte le persone con accesso al vostro account potranno trasferire un profilo idoneo in un nuovo account.
L’attivazione di questa funzionalità non comporterà la disconnessione di altri dispositivi dal vostro account né impedirà a nessuno di usare il vostro account Netflix. Va precisato che il profilo trasferito non sarà rimosso dall’account originario: è sempre possibile creare, modificare ed eliminare i profili in Gestisci i profili. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche: Esorcismo e cinema. I migliori 10 film da vedere su Netflix

I nuovi contenuti

Ma c’è un’altra, sensazionale, novità in arrivo, che riprendiamo dal sito punto-informatico: la piattaforma ha annunciato una partnership con WWE (World wrestling entertainment), per diventare la nuova casa del wrestling professionistico. Inoltre, è stata presa in considerazione anche l’idea di monetizzare includendo la pubblicità nei videogiochi che, per il momento, vengono offerti a titolo gratuito all’interno di tutti gli abbonamenti. 


Leggi anche: Il cinema polacco su Netflix: le novità da non perdere