Vai al contenuto
Home » Netflix rivoluziona il cinema: scopri le novità in arrivo

Netflix rivoluziona il cinema: scopri le novità in arrivo

cambiamento in arrivo su Netflix dan lin strategia cinema film d'autore
17/04/2024 10:27 - Ultimo aggiornamento 17/04/2024 10:29

Netflix rivoluziona il cinema: tutti i dettagli della svolta strategica. L’industria dello streaming sta vivendo una svolta significativa con l’inaugurazione di una nuova era per Netflix. A guidare il cambiamento epocale è Dan Lin, direttore della divisione Cinema. Ma cosa comporterà questa svolta? Si vocifera che al via si troverebbe una trasformazione dell’esperienza degli utenti della piattaforma, con implicazioni che vanno ben oltre il semplice intrattenimento. Che direzione prende il cinema con la nuova strategia di Netflix? Scopriamo insieme tutti i dettagli della notizia. (Continua a leggere dopo la foto).

Netflix rivoluziona il cinema

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana QUI. 

Netflix, la nuova strategia rivoluziona il cinema: tutti i dettagli della svolta

Dan Lin, già noto per i suoi successi nell’industria cinematografica, tra cui il celebre “Aladdin” della Disney, sta portando con sé una visione rivoluzionaria che si discosta nettamente dalle precedenti strategie sotto la guida di Scott Stuber. Al via l’implementazione delle strategie, che comporterà inevitabilmente anche alcuni tagli di personale, incluso il vicedirettore della divisione film. La visione del direttore risulta piuttosto chiara e ferma, ovvero rendere la produzione cinematografica più efficiente. Per lasciarlo accadere, la scommessa sta nel realizzare un maggior numero di film con budget ridotti.

cambiamento in arrivo su Netflix dan lin strategia cinema film d'autore

Se da un lato si assisterà alla diversificazione del catalogo Netflix, che includerà maggiormente le opere d’autore lasciando in panchina alcuni tradizionali blockbuster hollywoodiani, dall’altro si avvertirà una richiesta più mirata al team, stimolato nel creare nuove idee che però puntino a una maggiore selezione negli acquisti. Parole chiave della mission sembrano dunque essere la cultura di innovazione e la qualità artistica. Ma non finisce qui, perchè un altro aspetto della strategia sembra puntare in alto.

Dan Lin ha creato un focus anche sulla politica di compensazione per registi e autori. Addio per sempre, o così sembra, ai cachet stellari, a favore invece di un modello di pagamento proporzionale ai ricavi del film. In tal modo il successo commerciale e artistico verranno ricompensati in modalità più eque. La decisione sembra segnare una netta rottura con il passato, costellato da produzioni ad alto budget e da visibilità mediatica.

La nuova strategia Netflix: verso quale direzione andrà il cinema?

cambiamento in arrivo su Netflix dan lin strategia cinema film d'autore

Un grande punto interrogativo è rappresentato dal destino dei film che vanno direttamente sotto la produzione Netflix, fenomeno immediatamente riconducibile anche all’affluenza del pubblico nelle sale cinematografiche. Infatti il timore di alcuni registi continua a riguardare proprio quest’ultimo aspetto, per nulla irrilevante se a pagarne il prezzo saranno le loro opere cinematografiche. A tal proposito è bene sottolineare che la decisione di proiettare o meno i film al cinema rimane prerogativa del CEO. Decisione, dunque, che nulla avrebbe a che vedere con la visione della nuova strategia di Dan Lin.

“Stiamo solo continuando a evolverci e a migliorare, e Dan porta con sé un’esperienza straordinaria che spazia dai film sui Lego ai film di Sherlock Holmes e ai film horror. Ha esperienza di produzione in grandi aziende. Penso che porterà semplicemente un’altra prospettiva. Questo settore si basa molto sulla collaborazione con i migliori creativi, con le migliori persone all’interno e all’esterno, con grandi processi, e siamo davvero entusiasti di averlo come membro della squadra, per portarci a un livello superiore”, ha affermato Neumann.

Fonti: THR