Vai al contenuto
Home » Le migliori miniserie avvincenti e intriganti da guardare su Netflix ad aprile 2023

Le migliori miniserie avvincenti e intriganti da guardare su Netflix ad aprile 2023

miniserie Netflix da vedere marzo 2023
04/04/2023 11:05 - Ultimo aggiornamento 04/03/2024 19:42

Travolgenti, dinamiche, emozionanti e divertenti, la piattaforma di streaming Netflix propone una vasta scelta di miniserie adatte ad ogni momento e ogni tipologia di utente. Popolari tra gli spettatori, le miniserie, coinvolgono il pubblico grazie alla loro brevità di narrazione offrendo un’esperienza di visione stimolante, che non faccia perdere troppo tempo! Scopri le miniserie di Netflix da guardare ad aprile 2023

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana qui e la lista aggiornata delle migliori serie e i Top 10 film oggi qui. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di aprile.

Leggi anche: “War Sailor”: la cruda e toccante serie ispirata alle storie vere di marinai norvegesi in guerra.

1- “Treason”

Treason” è una miniserie di genere thriller drammatico composta da una stagione per un totale di cinque episodi. Adam Lawrence, addestrato dall’MI6, vanta una carriera fantastica fino a quando il passato torna a bussargli alla porta. Con Kira, una spia russa, Adam condivide un passato tumultuoso che presto sfocerà in un triangolo sentimentale facendo emergere diversi segreti nascosti.

2- “Dietro i suoi occhi”

Dietro i suoi occhi”, la miniserie thriller targata Netflix, è diretta da Steve Lightfoot e composta da sei episodi. E’ basata sull’omonimo romanzo di Sarah Pinborough che ne ha curato la creazione. Louise è una giovane madre single che, tormentata da terrori notturni, una sera in un pub incontra un misterioso uomo. Tra i due scatta la scintilla che da inizio a intriganti episodi fatto di misteri e scoperte scioccanti.

Leggi anche: “Dietro i suoi occhi”: la serie tv thriller travolgente da recuperare su Netflix

3- “Quicksand”

Quicksand” prima produzione svedese originale Netflix è una miniserie scritta da Camilla Ahlgren e diretta da Per-Olav Sørensen e Lisa Farzaneh e tratta dal romanzo di enorme successo “Störst av Allt“. Al centro dei sei episodi che compongono la miniserie troviamo la sparatoria in una scuola situata in quartiere benestante di Stoccolma e il processo della diciottenne Maja. Una miniserie che ti fa vacillare in una costante ambiguità di opinioni.
>>>Approfondisci: La cruda e drammatica serie svedese, su Netflix

4- “L’uomo delle castagne”

La miniserie danese dal genere giallo composta da sei episodi è basata sul romanzo omonimo di Søren Sveistrup. “L’uomo delle castagne“, ambientato a Copenaghen, racconta la storia di una scoperta sconcertante. Un giorno la polizia locale fa una scoperta: in un parco giochi viene rinvenuto il cadavere di una giovane donna con, accanto a lei, un omino fatto di castagne.

5- “Anatomia di uno scandalo”

Ideata da David E. Kelley e Melissa James GibsonAnatomia di uno scandalo” è una miniserie britannica che si compone di sei episodi e si basa sull’omonimo romanzo di successo di Sarah Vaughan. Al centro del racconto scandali personali e politici, James e Sophie Whitehouse hanno una vita perfetta interroga da uno scandalo che vede accusato James di violenza sessuale.

6- “Unbelievable”

Ispirata a fatti realmente accaduti “Unbelievable” è una miniserie targata Netflix creata da Michael Chabon e Susannah Grant con Toni Collette e Merritt Wever. La produzione seriale racconta la storia di una ragazza accusata dalle forze dell’ordine di aver mentito sullo stupro subito da uno sconosciuto.

7- “You don’t know me”

You don’t know me” un drama britannico composto da 4 episodi e diretto da Sarmad Masud prende ispirazione dall’omonimo romanzo di Imran Mahmood. Un uomo e un omicidio, innocenza e colpevolezza sono gli elementi al centro della narrazione proposta da “You don’t know me”, una serie dove aspetti introspettivi e psicologici fanno capolino.

8- “Inside man”

Tutti sono assassini, basta una buona ragione e una giornata storta“, è questa la filosofia che si cela dietro alla miniserie “Inside Man” creata da Steven Moffat e composta da quattro episodi. La vita di assassino americano nel braccio della morte e quella di un parroco inglese accusato di un crimine si intrecciano. Beth, una giornalista cerca di convincere l’assassino a rilasciare un’intervista mentre scopre che una sua amica è scomparsa. Janice è stata rapita dal parroco.

9- “Clickbait”

Clickbait” una miniserie di genere thriller e creata da Tony Ayres è composta da otto episodi. Su internet viene caricato un video clickbait dove si vede un uomo che mostra un cartello con scritto “Io abuso delle donne. A 5 milioni di visualizzazioni morirò. Il video sembra diventare virale e la vita di Nick è appena a un filo, le indagini porteranno alla scoperta di dettagli scomodi sulla vita dell’uomo.

10- “Collateral”

Collateral” è una miniserie poliziesca scritta dal drammaturgo David Hare composta da quattro episodi. Il fattorino Abdullah Asif viene ucciso mentre consegnava una pizza a una madre single. La detective Kip vuole indagare sull’accaduto scoprendo che la manager della pizzeria ha deciso di affidare ad Abdullah quella determinata consegna. Kip determinata a portare alla luce la verità cerca di capire i segreti che la famiglia della vittima nasconde.

Leggi anche: “The Sinner”: una serie tv crime di grande successo, su Netflix, da non perdere [TRAILER]

Fonte: NETFLIX