Vai al contenuto
Home » Michael Emerson rivela il dettaglio sorprendente sul finale di “Lost”

Michael Emerson rivela il dettaglio sorprendente sul finale di “Lost”

l'attore michael emerson risponde alle repliche sul finale della serie tv Lost
15/04/2024 15:06 - Ultimo aggiornamento 15/04/2024 15:16

Lost”, i riflettori tornano ad accendersi sul finale della serie tv di successo internazionale. Dopo sei stagioni, la serie tv “Lost” ha concluso la sua corsa con un finale che ha diviso il pubblico. Infatti tra i fan, c’è chi elogiato la serie tv per aver saputo incanalare sulla trama una spiccata profondità, ma c’è anche chi ha criticato il finale, per aver lasciato troppe domande irrisolte. In ogni caso, “Lost” si afferma come una delle serie tv più discusse e celebrate della storia. Il successo della serie tv risiede anche nel cast di personaggi: dai misteriosi leader come Jack Shephard e John Locke ai tormentati Kate Austen e James “Sawyer” Ford. A proposito del finale della serie tv, Michael Emerson, che ha vestito i panni di Ben Linus, ha deciso di rompere il silenzio su un dettaglio che siamo certi saprà stupirvi. (Continua a leggere dopo la foto).

l'attore michael emerson risponde alle repliche sul finale della serie tv Lost

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana QUI. E se ti sei perso il nostro articolo su tutte le uscite del mese di aprile, clicca QUI. 

Michael Emerson su Ben Linus nel finale della serie tv “Lost”

La serie tv “Lost” di J.J. Abrams ha debuttato sul piccolo schermo nel 2004, trasportando gli spettatori in un’avventura avvincente fin dall’episodio pilota. La trama della serie ruota attorno ai sopravvissuti di un disastro aereo, bloccati su un’isola apparentemente deserta nel bel mezzo dell’Oceano Pacifico. Ma ben presto diventa chiaro che questa non è un’isola ordinaria. Originariamente concepito per apparire solo in alcuni episodi, il personaggio di Ben Linus, interpretato da Michael Emerson, ha subito una notevole crescita nel corso delle puntate, fino a diventare uno dei personaggi più complessi ed enigmatici. Dopo anni di dibattiti molto accesi tra i fan e di reazioni contrastanti, l’attore ha voluto porre chiarezza sul ruolo del suo personaggio, concedendo un’intervista a Jake’s Takes per sponsorizzare la nuova serie tv Fallout.

l'attore michael emerson risponde alle repliche sul finale della serie tv Lost

Michael Emerson, andando ben oltre le critiche di alcuni utenti, ha voluto condividere il suo entusiasmo per il finale di “Lost” definendolo “grandioso” e questo nonostante sia anche “la più grande lamentela che ricevo per strada”. Queste le parole dell’attore sul ruolo e il destino di Ben Linus: “Sì, credo che alla fine entrerà in chiesa, ma dovrà condurre diverse vite, e condurle con un’attitudine diversa rispetto a prima. Dovrà trovare la sua figura speculare per poter poi entrare nella cappella e andarsene con un altro. Come alla fine di una commedia shakespeariana, tutti se ne vanno in coppia verso la felicità o il paradiso”.

La riflessione di Michael Emerson sui passi di Ben Linus mira a sottolineare quanto, nel corso delle sei stagioni di Lost, ogni personaggio sia andato incontro a una notevole evoluzione. E questo anche grazie al finale che tende appunto a sottolineare quanto i personaggi siano stati costruiti attraverso molte sfumature che meritano di emergere in tutto il suo carico contraddittorio e denso di mistero.

Michael Emerson: il successo con Ben Linus in “Lost”

Michael Emerson ha conquistato il pubblico vestendo i panni di Ben Linus in Lost. Inizialmente introdotto come uno dei “Altri” – una misteriosa fazione di abitanti dell’isola che si oppone ai sopravvissuti del volo Oceanic 815 – Ben Linus è rapidamente diventato uno dei personaggi centrali della serie tv. Abile nel nascondere le sue vere intenzioni, ma anche toccato da un’infanzia difficile, il personaggio di Ben Linus emerge più chiaramente quando entra in rapporto – e in conflitto- con altri personaggi della serie tv, come John Locke e Jack Shephard.

l'attore michael emerson risponde alle repliche sul finale della serie tv Lost

Vestendo i panni di Ben Linus, l’attore Michael Emerson ha ricevuto un plauso da parte dei fan e dei critici, così come un Primetime Emmy Award nel 2009 per il miglior attore non protagonista in una serie drammatica. Oltre al suo ruolo iconico in “Lost”, Michael Emerson ha dimostrato la sua versatilità anche in altri progetti televisivi e teatrali. Un esempio tra tutti, quello di Harold Finch nella serie thriller “Person of Interest”.

Fonti: Screenrant