Vai al contenuto
Home » Tensione, azione e intrighi. La serie “Bodyguard” è il thriller politico (candidato agli Emmy) da non perdere

Tensione, azione e intrighi. La serie “Bodyguard” è il thriller politico (candidato agli Emmy) da non perdere

13/04/2023 13:39 - Ultimo aggiornamento 17/04/2023 10:11

“Bodyguard”, serie Netflix Azione, tensione psicologica, scandali, terrosimo e intrighi: se amate tutte queste caratteristiche del thriller politico, le trovate in Bodygyard, la serie inglese che macina record su record. Prodotta da BBC One nel 2018, è stata il programma più visto in quell’anno in tutto il Regno Unito e sul sito di recensioni Rotten Tomatoes registra un lusinghiero 84% di gradimento. Pur essendo su Netflix dal 24 ottobre 2018, continua a essere tra le più viste del momento. Molto si deve all’ottima caratterizzazione, quasi cinematografica, dei personaggi, restituendo l’introspezione dei due protagonisti: personalità agli antipodi ma, in fondo, affatto dissimili. Da più parti, e da tempo, si invoca una seconda stagione. Ci sarà? Ora vi diremo tutto quello che dovete sapere. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Quando esce Lupin 3? Grande attesa per la nuova stagione della serie Netflix
>>> “Berlino”, confermato l’atteso spin-off di Netflix. Ecco quando esce

bodyguard serie netflix

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, sai che puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana qui e la lista aggiornata delle migliori serie e i Top 10 film oggi qui. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di aprile.
>>> Quando esce The Night Agent 2 su Netflix? È ufficiale: ci sarà la seconda stagione.
>>> Quando esce “The Mother” su Netflix? Quello che sappiamo sul nuovo film con Jennifer Lopez

Bodyguard | La trama

Micheal Madden è David Budd, un ex veterano divorziato e ancora tormentato dai traumi della guerra in Afghanistan, che trova lavoro come sergente di polizia con il Metropolitan Police Service di Londra, nel ramo Royalty and Specialist Protection: viene, dunque, assegnato come guardia del corpo al ministro dell’Interno Julia Montague (Keeley Hawes), ambiziosa, conservatrice e al lavoro su una riforma che le sta procurando parecchi nemici, volendo introdurre nuovi poteri di sorveglianza invasivi per le forze di sicurezza. Il thriller gioca sulle personalità ambigue dei protagonisti. Trovandosi sempre più in contrasto con le politiche e la personalità di Montague, e affrontando le cicatrici fisiche e psicologiche del suo periodo di servizio in Afghanistan, Budd è combattuto. Esattamente su questo faranno leva i rivali politici del ministro, mettendo a dura prova la sua lealtà. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Bridgerton 3”, la serie Netflix più attesa: ecco quando esce

bodyguard stagione 2 ci sarà

Bodyguard | Il cast

Alcuni noti giornalisti della BBC, ovvero Andrew Marr, John Pienaar, John Humphrys e Laura Kuenssberg sono apparsi nella serie, interpretando se stessi. Ecco, di seguito, il cast vero e proprio.

Richard Madden: Sergente David Budd
Keeley Hawes: Onorevole Julia Montague
Gina McKee: Comandante Anne Sampson
Sophie Rundle: Vicky Budd
Paul Ready: Rob MacDonald
Vincent Franklin: Mike Travis
Stuart Bowman: Stephen Hunter-Dunn
Nina Toussaint-White: Sergente Louise Rayburn
Stephanie Hyam: Chanel Dyson
Tom Brooke: Andy Apsted
Matt Stokoe: Luke Aikens
Pippa Haywood: Sovrintendente capo Lorraine Craddock
Nicholas Gleaves: Onorevole Roger Penhaligon
Shubham Saraf: Tahir Mahmood
Claire-Louise Cordwell: Agente Kim Knowles
Richard Riddell: Agente Tom Fenton
Ash Tandon: Ispettore capo Deepak Sharma
Michael Schaeffer: Richard Longcross
David Westhead: Primo ministro John Vosler
Anjli Mohindra: Nadia Ali

Bodyguard | Il trailer

Bodyguard | Info

. Paese: Regno Unito
. Anno: 2018
. Genere: thriller; Classificazione: non adatto ai minori di 16 anni
. Stagioni: 1 (Annunciata la seconda)
. Episodi: 6
. Durata: 56-75 minuti (episodio)
. Lingua originale: inglese
. Ideatore: Jed Mercurio
. Regia: Thomas Vincent, John Strickland
. Musiche: Ruth Barrett, Ruskin Williamson
. Produttori: Priscilla Parish, Eric Coulter
. Produttori esecutivi: Simon Heath, Jed Mercurio, Elizabeth Kilgarriff
. Casa di produzione: World Productions
. Prima TV originale: 26 agosto 2018
. Rete televisiva: BBC One
. Distribuzione in italiano: Netflix

Bodyguard | Ci sarà la seconda stagione?

“È giusto dire che proveremo a pensare ad una seconda stagione con l’idea di poter creare un’opportunità per una terza ed una quarta“, aveva spiegato già nel 2021 Jed Mercurio, l’ideatore. Ad oggi, tuttavia, il progetto non si è ancora concretizzato per i reciproci impegni: Jed Mercurio è stato assorbito dal lavoro per “Line of Duty“, mentre Madden è stato impegnato in “Eternals“, il nuovo film della Marvel Cinematic Universe. Vi terremo aggiornati.

Bodyguard | Le location

La miniserie è stata girata, naturalmente, per lo più a Londra: a Whittington Estate per l’appartamento di Budd e a Battersea per la casa di Montague. Le scene della bomba, che scoppierà in uno degli espisodi sono state girate tra Moorgate e Woburn Square, nel quartiere di Bloomsbury.

Bodyguard | Riconoscimenti

Richard Madden (già interprete de “Il trono di Spade” nel ruolo di Robb Stark) per “Bodyguard” ha ottenuto il Golden Globe 2019 quale Miglior attore in una serie drammatica. “Bodyguard”, inoltre, è stata candidata agli Emmy del 2019 come Miglior serie drammatica.

Leggi anche…

FONTI

Netflix, Rotten Tomatoes, IMDb, Cinematographe, Vanity Fair Italia