Vai al contenuto
Home » La serie crime dai produttori di Narcos che racconta lo scandalo dello stato brasiliano, su Netflix

La serie crime dai produttori di Narcos che racconta lo scandalo dello stato brasiliano, su Netflix

netflix-serie-o-mecanismo
13/04/2023 18:00 - Ultimo aggiornamento 28/03/2024 11:07

“O Mecanismo” è una serie brasiliana del 2018 creata dal produttore di Narcos. La somiglianza tra le due serie si nota subito, qui corruzione e crimine si uniscono cercando di attrarre gli stessi spettatori fan di Narcos. Netflix punta molto su prodotti stranieri e lo ha dimostrato dando spazio a produzione turche e asiatiche. Ultimo ad esempio il thriller thailandese, Hunger, di cui vi abbiamo parlato qui. La serie composta da due stagioni e 16 episodi uscita tra il 2018 e 2019 e distribuita in Italia sulla piattaforma Netflix, non è molto conosciuta. Invece, dovreste proprio approfittarne e vederla perché tratta da una storia vera. Ma di che storia vera parliamo? Continuate a leggere l’articolo per scoprirla!
>>> Leggi anche: “The Rookie”, non è mai tardi per inseguire i propri sogni. Su Netflix la serie su una storia vera
>>> “Fenómenas”: il film dell’orrore spagnolo comico sul paranormale (tratto da una storia vera) – NUOVA USCITA

netflix-serie-the-mechanism

Ti sei perso i titoli nuovi in uscita su Netflix questa settimana? Come sempre, puoi trovare su Netflixmania i riepiloghi delle nuove uscite della settimana qui e la lista aggiornata delle migliori serie e i Top 10 film oggi qui. Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di aprile.

“O Mecanismo”: trama della serie brasiliana su Netflix

o-mecanismo-serie-netflix

La serie principalmente è da definire come un thriller politico e riprende molto gli scandali dello Stato brasiliano, così come le corruzioni e tutto ciò che è tipico di queste serie un po’ denuncia. L’uso della voce fuori campo è sicuramente un ottimo escamotage che trasporta lo spettatore direttamente nelle vicende che si susseguono. Non sono solo i protagonisti ad essere il fulcro della trama, ma anche la storia politica brasiliana. I due agenti della Polizia Federale, Marco Ruffo e Verena Cardoni, partono da semplici indagini per ritrovarsi catapultati in uno dei casi che desterà più scalpore nel paese. Un altro personaggio che avrà grande spazio sullo schermo è invece Roberto Ibrahim che da anni è ormai avvezzo a corruzione e crimini. Il titolo della serie in effetti non si riferisce ad altro che al meccanismo che si cela dietro la corruzione del governo e riciclaggio di denaro sporco.
>>> Leggi anche: “Il caso Alex Schwazer”, su Netflix il documentario true crime sulla storia italiana che ha sconvolto lo sport
>>> Le apparenze ingannano nella serie thriller spagnola, SOLO su Netflix

“O Mecanismo”: cast della serie brasiliana su Netflix

La serie è ideata da José Padilha e Elena Soarez, mentre alla regia troviamo Felipe Prado e Marcos Prado. Sceneggiata da Elena Soarez questo dramma politico vede nel cast Selton Mello, Caroline Abras, Enrique Diaz, Leonardo Medeiros, Alessandra Colassanti, Jonathan Haagensen, Antonio Saboia e Susana Ribeiro.
>>> “Mare Fuori”, la serie dei record. Ecco dove guardare la terza stagione (in attesa della quarta?)

“O Mecanismo”: trailer della serie brasiliana su Netflix

“O Mecanismo”: la storia vera della serie brasiliana su Netflix

“O Mecanismo” è una storia vera? La serie si ispira alla Operação Lava Jato, ovvero l’Operazione Autolavaggio che ebbe luogo nel 2014 in Brasile. Se vogliamo dirla tutta probabilmente l’indagine è ancora in corso, e ha portato alla ribalta lo stato brasiliano intaccandone la reputazione. L’operazione che sconvolse tutto il paese vide protagonista l’azienda petrolifera statale Petrobras e il suo sistema di tangenti. Quest’ultimo, pari quasi a 1,7 miliardi di euro, è venuto a galla grazie alle varie indagini portate avanti da due agenti federali che non si sono lasciati intimidire, e alle dichiarazioni di un pentito. L’Operação Lava Jato viene ricordata tutt’oggi come una delle più grandi operazioni d’anti-corruzione brasiliane, che ha messo spalle al muro non solo l’azienda petrolifera, ma anche edilizie statali e pubbliche.

Fonte: Netflix