Vai al contenuto
Home » News: Netflix introduce l’audio spaziale, la nuova frontiera nell’esperienza di visione [il video]

News: Netflix introduce l’audio spaziale, la nuova frontiera nell’esperienza di visione [il video]

Netflix audio spaziale
Pubblicato: 02/02/2023 16:00

Netflix News; Netflix continua a far parlare di sé. Le novità sembrano non finire e le introduzioni di nuove funzionalità sono dietro l’angolo. In questo caso la piattaforma ha lanciato, dopo l’esperimento del piano pubblicità e una nuova app per iOS, la tecnologia di “audio spaziale” su alcuni film e serie tv selezionate. Una tecnologia innovativa prevista esclusivamente per gli utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento Premium, ovvero, quello che permette di guardare contenuti in 4K su più dispositivi. (Continua a leggere se vuoi provare l’audio spaziale con il video-demo di Netflix)

Leggi anche: “Addio a Adama Niane: morto uno dei protagonisti della serie “Lupin”

Il nuovo debutto di Netflix: l’audio spaziale

Il debutto vero e proprio del sistema di audio spaziale su Netflix è avvenuto l’estate scorsa. Questa nuova tecnologia, che non richiede alcun tipo di apparecchiatura esterna dedicata, era già stata inserita su alcuni titoli presenti nel catalogo della piattaforma streaming come la quarta stagione di “Stranger Things“. Al momento Netflix ha inserito il sistema innovativo anche per altri titoli confermando che l’audio spaziale è disponibile su più di 700 dei suoi titoli più visti tra cui: The Watcher, Wednesday e Glass Onion: A Knives Out Mystery. Capire se un film o serie tv è supportata da audio spaziale è semplice. Un’icona presente al di sotto del titolo dello spettacolo confermerà se supporta o meno il formato ma non solo, è possibile digitare, nell’apposta barra di ricerca, “audio spaziale” per scoprire l’elenco di titoli che supportano la novità.

L’azienda ha già annunciato che nei prossimi mesi ci saranno più serie e film con audio spaziale abilitato tra cui You, Your Place or Mine, Luther: The Fallen Sun e Tour de France.

La nuova esperienza di audio spaziale: scopri cos’è

Come abbiamo già spiegato per usufruire dell’audio spaziale su Netflix non c’è bisogno di aggiungere un’ apparecchiatura esterna. La rivoluzionaria tecnologia permette di ricreare un’atmosfera che ricordi il cinema, offrendo un’esperienza audio multidimensionale con una chiarezza e una profondità non raggiungibili tradizionalmente. L’audio spaziale quindi è adatto per l’utente che è alla ricerca di un’esperienza diretta, immersiva, coinvolgente e più realistica con il film o la serie tv. La piattaforma afferma che l’esperienza multidimensionale dell’audio spaziale è indirizzata anche a coloro che utilizzano le cuffie.

Se ancora non vi ho suscitato abbastanza curiosità vi lascio, qui di seguito, un video-demo dove potrete provare in prima persona l’audio spaziale.


Netflix: blocco agli account condivisi

Netflix, come già annunciato, a partire da marzo prossimo ha in previsione di bloccare la condivisione delle password per gli account condivisi. Una scelta che ha lasciato con l’amaro in bocca la maggior parte degli utenti. Se volete saperne di più vi abbiamo spiegato tutto nei minimi dettagli in questo articolo: “Da oggi è ufficiale: parte la stretta di Netflix sulle password condivise (100 milioni di utenti)”

Fonte: Netflix