Vai al contenuto
Home » La storia vera deI disastro nucleare di Fukushima raccontata nella serie giapponese

La storia vera deI disastro nucleare di Fukushima raccontata nella serie giapponese

netflix-i-tre-giorni-dopo-la-fine
03/06/2023 20:00

I tre giorni dopo la fine è la nuova serie giapponese che potete vedere su Netflix da questa settimana. Subito entrata nella Top 10 ci rimane ancora stretta con unghie e denti. La serie non fa altro che trattare gli eventi del 2011 accaduti a Fukushima, dopo infatti la miniserie dedicata anni fa a Chernobyl quest’anno è Netflix che decide di trattare un temo così importante che ha interessato l’ennesima centrale nucleare. Forse uno tra i peggiori disastri nucleari provocato inoltre da uno tsunami, il suo intento è quello di raccontare documentando in un modo più cupo e provocatorio. Non ci resta quindi che scoprire insieme la vera storia!!
>>> Leggi anche: The Recruit 2: la CIA sfida le regole in una nuova stagione imperdibile

netflix-i-tre-giorni-dopo-la-fine

Dai anche un’occhiata al nostro elenco aggiornato delle nuove uscite di giugno.

I tre giorni dopo la fine: trama della serie

serie-i-tre-giorni-dopo-la-fine-netflix

La trama della serie ruota intorno al disastro nucleare come già detto, avvenuto l’11 marzo del 2011. L’epicentro di una scossa di magnitudo è stato in mare e così è stato provocato quello che è lo tsunami che ha raggiunto onde di 14 metri. Quella che poi è avvenuta è una catastrofe che non ha precedenti e che ha interessato la centrale nucleare di Fukushima. La serie decide di raccontare la storia attraverso tre punti di vista: quello del governo, il punto di vista delle organizzazioni aziendali e delle persone sul posto che hanno rischiato la vita.
>>> Leggi anche: #CancelNetflix è l’hashtag del momento. La rabbia degli abbonati per la stretta sulle password

I tre giorni dopo la fine: cast della serie

La serie è diretta da Masaki Nishiura e Hideo Nakata, mentre è stata ideata e scritta da Jun Masumoto. Nel cast troviamo Koji Yakusho, Yutaka Takenouchi, Fumiyo Kohinata, Kaoru Kobayashi, Takuma Otoo e Ken Mitsuishi.

I tre giorni dopo la fine: trailer della serie

I tre giorni dopo la fine: la storia vera della nuova serie evento

I tre giorni dopo la fine è una storia vera? Ebbene sì, come detto prima la serie racconta direttamente ciò che è accaduto nel 2011, ovvero il disastro di Fukushima Dai-ichi, la centrale nucleare in Giappone. Insieme a Chernobyl è considerato il disastro nucleare più grave nella storia dell’umanità. L’avvenimento è stato causato da un terremoto e un maremoto a Tohoku provocando lo spegnimento di quello che è il sistema antisismico della centrale e spegnimento dei reattori. La centrale non era di base protetta per eventi di tale portata, l’onda quasi di 14 metri distrusse i generatori di emergenza che alimentavano i sistemi di raffreddamento. Al seguito delle sostanze radioattive rilasciate venne ordinata l’evacuazione dei residenti entro un raggio di 20 km.

Fonte: Netflix