Vai al contenuto
Home » Un giallo, pluripremiato, italiano: “La ragazza del lago” con Toni Servillo approda su Netflix [TRAILER]

Un giallo, pluripremiato, italiano: “La ragazza del lago” con Toni Servillo approda su Netflix [TRAILER]

La ragazza del lago
30/01/2023 16:00 - Ultimo aggiornamento 31/01/2023 11:30

Film Netflix – “La ragazza del lago”. Un pò stile “Twin Peaks“, tra misteri irrisolti e segreti nascosti, è approdato su Netflix il 25 gennaio 2023, il film “La ragazza del lago”. Una pellicola ispirata al romanzo della scrittrice norvegese Karin FossumLo sguardo di uno sconosciuto”. Omicidio, dramma e intrigo sono questi gli elementi che caratterizzano “La ragazza del lago” che, anche grazie all’eccellente interpretazione di Toni Servillo, conferma il grande potenziale della pellicola italiana. Il film d’esordio del regista Andrea Molaioli, nel 2008, ha ottenuto ben 10 David di Donatello. Un record assoluto per il cinema italiano. (Continua a leggere per scoprire il trailer)

Leggi anche: Su Netflix le novità non mancano mai. Le nuove uscite della settimana 31 gennaio – 5 febbraio

“La ragazza del lago” – La scheda

  • Genere: Giallo
  • Anno: 2007
  • Durata: ’95
  • Regia: Andrea Molaioli
  • Lingua originale: Italiano
  • Cast: Toni Servillo, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Anna Bonaiuto, Omero Antonutti, Marco Baliani, Denis Fasolo.

Trama e trailer de “La ragazza del lago”

La ragazza del lago” narra dell’omicidio di Anna. Il corpo della giovane giocatrice di hockey viene ritrovato sulle rive di un lago della provincia friulana. A dirigere le indagini è il commissario Giovanni Sanzio (interpretato da Toni Servillo), un uomo complesso che cela, dietro la sua maschera severa, una condizione personale turbolenta. Diviso tra una figlia adolescente ribelle e una moglie ricoverata da tempo in una clinica psichiatrica, il commissario porterà a termine con la sua maestria, l’omicidio che ha sconvolto la cittadina. Un film, “La ragazza del lago“, che rende partecipe lo spettatore, ne diventa parte integrante della storia, seguendo l’indagine in prima persona, provando a combattere i dubbi e le motivazioni di chi possa aver compiuto un tale gesto.

La ragazza del lago Netflix gennaio 2023

Ambientazione, musica e l’eleganza della regia di Andrea Molaioli

La regia di Andrea Molaioli è elegante e raffinata. Con una cinematografia che esalta la bellezza del lago e il paesaggio circostante, si crea un’atmosfera intensa e commovente, che accompagna lo spettatore durante la storia. Nonostante il libro, da cui il film è ispirato, sia sviluppato in una gelida Finlandia, le atmosfere ricreate dalla pellicola, rimandano alle stesse fredde e pesanti situazioni esaltandone la bellezza delle località nostrane. Un’attenzione in particolare anche per la colonna sonora, altrettanto intensa e toccante, composta da brani che accentuano le emozioni e la drammaticità della storia. La musica è una parte fondamentale della narrazione e riesce a esaltare la forza della rappresentazione. 

Le parole del regista su Toni Servillo

Il regista Andrea Molaioli ha spiegato l’importanza della presenza di Toni Servillo nel cast de “La ragazza del lago”, disponibile su Netflix: “Ho immaginato dall’inizio il film su Toni Servillo, se non si fosse innamorato della storia e non avesse accettato di interpretarla, confesso che mi sarebbe stato difficile adattarlo a qualcun altro. Attorno a lui, che è un ‘protagonista assoluto’, si muovono tanti ruoli che, seppur piccoli in termini di quantità, sono di grande qualità”.

Leggi anche:

Fonte: Netflix